Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Sport

Hellas Verona-Fiorentina, le probabili formazioni: si rivedono Martinez Quarta e Amrabat

L'argentino torna in difesa al posto dello squalificato Milenkovic, il marocchino in cabina di regia. Out Kokorin e Borja Valero

Sarà l'anticipo tra Hellas Verona e Fiorentina ad aprire il 32° turno di Serie A. Dopo la sconfitta patita sul campo del Sassuolo, i viola faranno visita agli scaligeri che occupano la nona posizione in classifica con 41 punti ma provengono dalle sconfitte contro Sampdoria e Lazio. 

La squadra di Iachini dovrà fare il possibile per approfittare della flessione dei gialloblu: il ko del Mapei Stadium e la vittoria del Cagliari contro il Parma, ha fatto assottigliare a soli 5 punti il vantaggio sui sardi, che occupano il terz'ultimo posto. Ai toscani serve disperatamente una vittoria per aumentare nuovamente il margine sulle zone calde della classifica ma per ottenerla ci vorrà un atteggiamento ben diverso da quello delle ultime 4 giornate, in cui hanno raccolto solo un punto pareggiando con il Genoa e perdendo contro Milan, Atalanta e Sassuolo.

Come arriva l'Hellas Verona

Ivan Juric si appresta ad affrontare la Fiorentina senza gli indisponibili Veloso, Vieira e i due ex Kalinic e Ceccherini. Il tecnico croato dovrebbe schierare i suoi col consueto 3-4-2-1: tra i pali ci sarà certamente Silvestri, mentre il terzetto difensivo dovrebbe essere composto da Dawidowicz, Gunter e Dimarco. Sugli esterni ci saranno Faraoni e Lazovic, mentre Tameze e Ilic sembrano la coppia prescelta (attenzione però alla candidatura di Sturaro) per le due maglie da interni. Sul fronte offensivo, Barak e Zaccagni agiranno alle spalle del terminale offensivo Lasagna.

Come arriva la Fiorentina

Privo dello squalificato Milenkovic (che ha ugualmente seguito la squadra) e degli infortunati Kokorin e Borja Valero, Iachini non dovrebbe avere grossi dubbi relativamente all'undici da schierare al Bentegodi. Il modulo sarà come di consueto il 3-5-2: davanti a Dragowski, Martinez Quarta prenderà il posto del serbo, affiancato dal duo sudamericano Pezzella-Caceres. A centrocampo Venuti e Biraghi presidieranno gli esterni, mentre in mezzo tornerà Amrabat come regista, affiancato da Bonaventura e Castrovilli.  Davanti con Vlahovic dovrebbe partire Ribéry ma non è da escludere la candidatura di Kouamé.

Hellas Verona-Fiorentina, le probabili formazioni

HELLAS VERONA (3-4-1-2): Silvestri; Dawidowicz, Gunter, Dimarco; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna. All. Juric

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Martinez Quarta, Pezzella, Caceres; Venuti, Castrovilli, Amrabat, Bonaventura; Biraghi; Ribéry, Vlahovic. All. Iachini

Arbitro: Prontera di Bologna
Assistenti: Passeri – Lombardi
IV: Ayroldi
VAR: Orsato
AVAR: Lo Cicero

Diretta TV - Streaming: Sky Calcio / SkyGO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas Verona-Fiorentina, le probabili formazioni: si rivedono Martinez Quarta e Amrabat

FirenzeToday è in caricamento