Sport

Golden Gala "Pietro Mennea" 2021: Fabbri in forma olimpica, Iapichino emozionata

Serata in chiaroscuro per gli atleti fiorentini: 21.71 per il pesista che chiude al terzo posto, penalizzato dal regolamento del Golden Gala. Serata meno brillante per la lunghista, sesta con 6.45, fuori dalla finale. Tamberi fa 2.33 nel salto in alto

Grande serata di atletica all'Asics Firenze Marathon Stadium - Luigi Ridolfi, in occasione del Golden Gala "Pietro Mennea" 2021, ospitato nel capoluogo toscano per via dell'indisponibilità dello Stadio Olimpico di Roma.

139 atleti si sono sfidati in 14 diverse specialità nell'ultimo appuntamento prima delle Olimpiadi di Tokyo. In gara anche i due fiorentini Leonardo Fabbri e Larissa Iapichino. Il pesista ha chiuso al terzo posto dopo aver sbagliato l’ultimo lancio, ma detiene il miglior lancio di serata con 21.71 (vincitore il neozelandese Walsh con 21.47, secondo il serbo Sinancevic con 20.93).

Al di sotto delle aspettative Larissa Iapichino, forse tradita dall'emozione di gareggiare davanti al pubblico di casa: la lunghista, che tra pochi giorni sosterrà gli esami di maturità, chiude al sesto posto con 6.45.

Nel salto in alto, terzo posto per Gianmarco Tamberi (2.33). Di rilievo anche il secondo posto di Davide Re nei 400. Gaia Sabbatini undicesima nei 1500, quarto posto per Dalia Kaddari nei 200 piani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Golden Gala "Pietro Mennea" 2021: Fabbri in forma olimpica, Iapichino emozionata

FirenzeToday è in caricamento