Domenica, 14 Luglio 2024
Sport

Fiorentina, Rossi convocabile per la Finale. Record di tifosi all'Olimpico

Non ce la farà invece Mario Gomez. Si fermano però Neto, Rodriguez e Borja Valero ma c'è ottimismo

Giuseppe Rossi è a disposizione, Mario Gomez ci sta provando, però si è infortunato Neto e non si sono allenati Borja Valero e Gonzalo Rodriguez. Giorni delicati per Vincenzo Montella e la Fiorentina attesi alla finale di Coppa Italia sabato col Napoli, evento che smuoverà alla fine 28.000 tifosi viola, mai successo nella storia del club. A tre giorni dalla partita più importante per i Della Valle e la loro squadra, Montella deve dunque fare i conti con l'ennesima emergenza anche se filtra un certo ottimismo. A iniziare da Neto che in allenamento ha riportato un trauma contusivo a una falange di una mano: "Ha dolore ma abbiamo il tempo per riuscire a recuperarlo" ha affermato il responsabile medico viola Paolo Manetti. 

Lo stesso vale per Rodriguez a riposo per un attacco di tonsillite e per Borja Valero alle prese con un'infiammazione al tendine rotuleo. Intanto Rossi è convocabile: "Giuseppe è già a disposizione dell'allenatore dal punto di vista clinico e medico, fa tutto in allenamento compressi contrasti, insomma è recuperato" ha confermato il dottore. 

Dunque ci sono buone chance che Pepito sabato vada in panchina e possa eventualmente dare un contributo a gara in corso. Su Gomez invece persistono i dubbi anche se il tedesco, fa sapere Manetti, farà di tutto per esserci in finale: "poi la decisione spetterà unicamente al tecnico. Il nuovo controllo ha confermato miglioramenti al ginocchio. In settimana il nostro consulente in Germania ha un pò frenato per non rischiare ricadute, ma il giocatore sta lavorando al massimo dell'impegno per cercare di recuperare per sabato". 

Una cosa è certa: al di là di chi scenderà in campo "l'obiettivo - ribadisce Gonzalo Rodriguez pronto a prolungare il contratto in scadenza nel 2015 - sarà portare la coppa a Firenze. Il Napoli è forte e favorito, ma noi andiamo a Roma per divertire e provare a vincere per i nostri tifosi. Rossi? L'ho visto benissimo e vuole giocare". 

È carico anche David Pizarro che in carriera ha vinto tre coppe Italia con Inter e Roma: "Ora penso solo a vincere questo trofeo e chiudere il campionato al quarto posto - ha detto il centrocampista a Violachannel - dopodichè sarei felice di essere convocato per difendere al Mondiale colori del mio Paese".

Come detto ci sarà una vera migrazione, verso Roma, dei tifosi della Fiorentina. Servizio di scorta per i circa 280 pullman di tifosi in partenza da Firenze e da altre località della Toscana e diretti a Roma, e controlli sia alla stazione Leopolda, dove il Comune di Firenze ha messo a disposizione un maxischermo, che nel centro cittadino. Queste alcune delle misure previste nel corso di un tavolo tecnico riunitosi oggi in questura a Firenze in occasione della finale. Dei 28.000 tifosi viola in partenza per la capitale, spiega una nota della questura, la metà si muoverà in bus. ù

Anche la polizia stradale pattuglierà l'itinerario dei pullman con equipaggi dedicati. L’invito rivolto agli organizzatori - si legge nella nota - è stato quello di programmare partenze scaglionate, al fine di non congestionare eccessivamente la viabilità e soprattutto di arrivare a Roma in gruppi non troppo numerosi in modo da agevolare i controlli e le scorte fino allo stadio. «È raccomandato a tutti per motivi di sicurezza, di arrivare non prima delle 16, 16,30, in quanto l’apertura dei cancelli dello stadio è prevista per le ore 17,30". 

Quanti invece arriveranno a Roma con le auto private, dovranno lasciarle nei parcheggi scambiatori per raggiungere lo stadio con dei bus navetta. Per quanto riguarda il capoluogo toscano, la questura di Firenze precisa che "nel post partita proseguirà il dispositivo di sicurezza anche in previsione del rientro della squadra e dei tifosi nonchè per altre iniziative organizzate dall’Acf Fiorentina tra le quali l’apertura dello stadio nel pomeriggio di domenica 4 maggio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina, Rossi convocabile per la Finale. Record di tifosi all'Olimpico
FirenzeToday è in caricamento