rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Sport

Genoa-Fiorentina 1-1, le pagelle dei viola: Vlahovic è una certezza, delusione Ribéry

Il serbo trova il tredicesimo centro della sua stagione alla prima conclusione in porta, il francese si trasforma da uomo in più a uomo in meno dopo un'entrata folle su Zappacosta

Tutto sommato un buon pari per la Fiorentina quello ottenuto sul campo del Genoa nella 29ª giornata di Serie A. Dopo essere passata in svantaggio per il gol di Destto dopo meno di un quarto d'ora di gioco, la squadra viola è riuscita a pareggiare una decina di minuti più tardi grazie alla caparbietà di Vlahovic. Rimasta in 10 per l'espulsione di Ribéry a inizio ripresa, la Fiorentina ha rischiato ma alla fine lottando e soffrendo è riuscita a portare a casa un punto prezioso, mostrando un atteggiamento di cui Iachini, al suo ritorno in panchina, deve essere soddisfatto.

I migliori Today

Vlahovic 7: I compagni non riescono quasi mai a servirlo per metterlo in condizione di rendersi pericoloso ma al primo pallone buono scaglia in porta il tredicesimo gol stagionale con un sinistro rabbioso a incrociare. Una garanzia

Pezzella 6,5: Rivedibile in occasione del vantaggio ligure, da quel momento in poi è bravo a rimettersi in carreggiata e a chiudere ogni spazio. Da un suo lancio dalle retrovie nasce l'azione del pari di Vlahovic.

Castrovilli 6,5: Tra i più vivaci della formazione viola. Serve a Vlahovic il prezioso assist per l'1-1 e in generale è tra quelli che ci prova con maggiore costanza.

I peggiori Today

Ribéry 4,5: In campo per tutto il primo tempo, non brilla, a inizio ripresa poi l'intervento sconsiderato che gli costa il rosso e per il quale neanche protesta poiché sa di averla fatta grossa. Da valore aggiunto a uomo in meno il passo è breve.

Milenkovic 5,5: Perde completamente il contatto con Destro in occasione del vantaggio rossoblu.

Caceres 5,5: Soffre moltissimo il duello con Zappacosta. Meglio quando viene dirottato sulla fascia opposta.

Genoa-Fiorentina 1-1: pagelle e tabellino

GENOA (3-5-2): Perin 6; Masiello 6, Radovanovic 6, Criscito 6; Biraschi 6 (62' Zajc 5,5), Behrami 6 (70' Ghiglione sv), Badelj 6,5, Strootman 6 (83' Melegoni sv), Zappacosta 7; Destro 6,5 (70' Pjaca), Scamacca 6,5 (83' Shomurodov sv). A disp.: Marchetti, Paleari, Zapata, Goldaniga, Cassata, Rovella, Czyborra. All. Ballardini 6.

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski 6; Milenkovic 5,5, Pezzella 6,5, Quarta 6; Caceres 5,5 (70' Eysseric 6), Bonaventura 6 (70' Biraghi sv), Pulgar 6, Castrovilli 6,5 (83' Callejón sv), Venuti 6 (89' Amrabat sv); Ribéry 4,5, Vlahovic 7 (89' Kouamé sv). A disp.: Terracciano, Rosati, Valero, Olivera, Barreca, Montiel, Ponsi. All. Iachini 6.

Arbitro: Maresca di Napoli
Assistenti: Vecchi-Mokhtar
IV: Fourneau
VAR: Banti
AVAR: Tegoni

Marcatori: 13' Destro (G), 23' Vlahovic (F)

Note - ammoniti Strootman, Zajc (G), Pulgar (F). Espulso Ribéry (F). Recupero: - p.t., 4' s.t.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa-Fiorentina 1-1, le pagelle dei viola: Vlahovic è una certezza, delusione Ribéry

FirenzeToday è in caricamento