menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiorentina, gli ultras a Ribéry: "Sciaquati la bocca prima di parlare di Firenze"

I tifosi viola non fanno sconti all'asso francese che si era lasciato andare a un duro sfogo sulla sicurezza, minacciando di riconsiderare la sua permanenza in città

Al ritorno dalla trasferta di Parma, Franck Ribéry ha scoperto che alcuni ladri si erano introdotti in casa sua seminando scompiglio e sottraendo oggetti di valore.

Dopo l'accaduto il francese si era abbandonato a un lungo sfogo sui social dicendo di sentirsi "scioccato" e "vulnerabile" e che assieme alla sua famiglia avrebbero preso le decisioni necessarie per il loro benessere, lasciando presagire un addio.

La reazione del francese non è passata inosservata agli occhi dei tifosi.

Secondo quanto riportato da Il Giornale, alcuni ultrà viola avrebbero scritto a Ribéry: "Caro Franck, capiamo lo shock, ma sciacquati la bocca prima di parlare di Firenze come se fosse Medellin. Ai ricchi rubano ovunque, ma loro hanno la fortuna di potersi permettere sistemi di allarme e vigilanze private. I poveri cristi, invece, vengono derubati anche loro, ma devono fare come San Lorenzo che lo prese in tasca e fece silenzio".

Furto a Ribéry, il mister: "L'abbiamo rassicurato"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento