menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Erick Pulgar

Erick Pulgar

Fiorentina-Spezia, le probabili formazioni: Ribéry non ce la fa. Pulgar verso la conferma

Le ultime notizie dai ritiri delle due squadre in vista dell'anticipo che aprirà la 23ª giornata di Serie A, in programma alle 18:30 al Franchi

Sarà Fiorentina-Spezia l'anticipo che aprirà la 23ª giornata di Serie A. Oggi pomeriggio alle 18:30 al Franchi, i viola riceveranno la compagine ligure, che alla prima stagione assoluta in Serie A sta deliziando gli appassionati di calcio con risultati sorprendenti come la vittoria ottenuta nella scorsa giornata con il Milan, ormai ex capolista.

Sembra strano dirlo, ma in questo momento, una neopromossa si presenta a Firenze quasi con il favore dei pronostici (e due punti in più in classifica), visto anche l'ennesimo momento non brillante della Fiorentina. "Dobbiamo mettere da parte il blasone, sappiamo che il nostro obiettivo è la salvezza" ha dichiarato Prandelli nella conferenza stampa della vigilia, dopo aver fatto i complimenti agli avversari guidati dall'allievo Italiano.

Nonostante la differenza di entusiasmo tra le due squadre, che in questo momento pende a favore degli Aquilotti, la Fiorentina dovrà provare a fare il possibile per far prevalere la propria presunta superiorità tecnica e cercare di fare una partita gagliarda contro una squadra che gioca bene a pallone e ha voglia di continuare a stupire.

Come arriva la Fiorentina

Nonostante il lavoro specifico mirato a rientrare prima possibile, Ribéry è ancora alle prese con fastidi muscolari agli adduttori e perciò è rimasto fuori dalla lista dei convocati. Col francese unico indisponibile, Prandelli dovrebbe confermare il suo 3-5-2 con in difesa Milenkovic, Pezzella e Quarta. A centrocampo potrebbe esserci un turno di riposo per Castrovilli: insieme a Bonaventura e al rientrante Amrabat dovrebbe esserci anche Pulgar. Venuti e Biraghi agiranno sugli esterni, mentre in attacco Kouamé dovrebbe essere confermato in appoggio a Vlahovic.

Come arriva lo Spezia

Per la gara contro i viola, Italiano dovrà fare a meno di Nzola, recuperato ma che non verrà rischiato. Ci sarà Chabot, nonostante un piccolo problema, mentre saranno assenti Farias, Terzi e Mattiello e i due squalificati Erlic e Bastoni. Davanti a Provedel, la linea difensiva dovrebbe essere composta da Vignali a destra, Ismajili e Chabot al centro, Marchizza a sinistra. A centrocampo dovrebbero essere confermati Estevez, Ricci e Maggiore, mentre in attacco agiranno Gyasi e i due ex viola Agudelo e Saponara. 

Fiorentina-Spezia, le probabili formazioni

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Quarta; Venuti, Bonaventura, Pulgar, Amrabat, Biraghi; Kouamé, Vlahovic. All. Prandelli

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Ismajili, Chabot, Marchizza; Estevez, Ricci, Maggiore; Gyasi, Agudelo, Saponara. All. Italiano

Arbitro: Calvarese di Teramo
Assistenti: Vono - Massara
IV: Prontera
VAR: Giacomelli
AVAR: Liberti

Diretta tv/streaming: Sky 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Aerei: caccia in volo sopra Firenze / VIDEO

  • Cronaca

    Gioberti: mega party, in 67 dentro casa

Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento