rotate-mobile
Sport

Fiorentina, Sousa: "Orgoglioso di essere a Firenze"

Il tecnico portoghese: "Prima da turista e poi da fiorentino. I fiorentini mi piacciono, hanno continuamente il buonumore"

Paulo Sousa scaccia, definitivamente, i fantasmi. Addio, quindi, alle voci di possibili dimissioni. Al tecnico portoghese ieri sera è stato assegnato il Premio Torrino d'oro 2016.

Un encomio che Sousa ha commentato così: "Ho avuto il piacere di vivere questa città e la sua bellezza. Prima da turista e poi da fiorentino. I fiorentini mi piacciono, hanno continuamente il buonumore. Sono anche molto critici è vero, ma c'è una cultura continua. E mi viene da dire che è un orgoglio ed un onore essere qui presente nella vostra è nostra bellissima Firenze".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina, Sousa: "Orgoglioso di essere a Firenze"

FirenzeToday è in caricamento