rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Sport

Fiorentina-Slovan Liberec 3-0 | Viola belli di notte: successo in Europa League

In avvio i padroni di casa partono bene con Ilicic che prima colpisce il palo e poi fa 1 a 0. Prima dell'intervallo Kalinic raddoppia. Cristoforo chiude i giochi

La Fiorentina vince 3 a 0 contro lo Slovan Liberec nella 4^ giornata del Gruppo J di Europa League. La prima mezzora è tutta sotto il marchio di Josip Ilicic che prima colpisce un palo, poi si guadagna un rigore e lo realizza. Prima dell'intervallo Nikola Kalinic raddoppia. Nella ripresa gioia per Sebastian Cristoforo. 
  
PRIMO TEMPO - La prima vera occasione arriva al 15' con Ilicic che colpisce un palo. I viola giocano corto l'angolo, trovando Ilicic fuori area. Lo sloveno si accentra ed esplode il destro, venendo fermato soltanto dal legno. Al 17' brutto inforturnio per Hovorka, al suo posto Nitriansky. 

Al 22' si vede lo Slovan con Folprecht: il 10 ospite batte liberissimo a rete, ma è decisivo Tatarusanu nello smanacciare in calcio d'angolo. La Viola, tuttavia, gestisce bene la contesa e sfiora il gol con Kalinic. Al 28' Sukennik atterra in area Ilicic: è rigore netto. Dal dischetto lo sloveno non sbaglia: è 1 a 0. 

Al 42' Kalinic raddoppia. Pessimo intervento di Coufal: Ilicic ha recuperato palla a centrocampo, e serve il compagno in profondità. Pessima la lettura del difensore ospite, che inciampa e lancia a rete Kalinic. Il croato salta Hladky e deposita la palla in rete. Due disattenzioni difensive sono costate carissimo alla squadra ceca.

SECONDO TEMPO - Nella ripresa la Viola amministra il vantaggio. Al 56' sinistro da lontanissimo di Ilicic, e palla alta sopra la traversa. Al 58' iniziativa del giovane Chiesa che va al tiro dopo un'azione personale: palla alta. Al 65' Kalinic riceve da Ilicic in zona centrale e si sposta palla sul destro, colpendo però in maniera non perfetta con l'esterno. Palla larga. Sousa gestisce il vantaggio e al 69' inserisce Vecino per Ilicic. 

Al 73' Cristoforo chiude la pratica. Borja ha lavorato un bel pallone, trovando Cristoforo tra le linee. Stop orientato e gran destro indirizzato all'angolino che non lascia scampo a Hladky: è 3 a 0. E' il gol che sigilla la vittoria della Fiorentina. Nell'altra partita del girone il Qarabag batte in Grecia il Paol Salonicco. 

TABELLINO E PAGELLE
Fiorentina (3-4-1-2):
Tatarusanu 6,5; Tomovic 6, Gonzalo 6, De Maio 6; Chiesa 6, Sanchez 6, Cristoforo 6,5 (85' Bernardeschi sv), Milic 6; Borja 6 (79' Babacar 6); Ilicic 7 (69' Vecino 6), Kalinic 7. All.: Paulo Sousa. 
Slovan Liberec (4-2-3-1): Hladky 5,5; Coufal 5, Bartosak, 6 Sukennik 5, Hovorka 6 (17' Nitriansky 6); Folprecht 6,5, Sykora 5,5 (78' Navratil 6); Vuch 6, Sevcik 6, Bartl 6; Markovic 5 (59' Komlichenko 6). All.: Trpisovsky.
Marcatori: Ilicic (F), Kalinic (F), Cristoforo (F)
Ammoniti: Sukennik (S), Bartosak (S), Tomovic (F)
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina-Slovan Liberec 3-0 | Viola belli di notte: successo in Europa League

FirenzeToday è in caricamento