menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Dusan Vlahovic

Dusan Vlahovic

Fiorentina-Sassuolo 1-1: Vlahovic risponde a Traore, segnali di risveglio dei viola

Al Franchi succede tutto nel primo tempo: emiliani in vantaggio con Traore al 13' ma Ribéry conquista un calcio di rigore trasformato dal centravanti serbo. Nella ripresa traversa del francese

Fiorentina e Sassuolo hanno pareggiato 1-1 nel match del 12° turno di Serie A. Al Franchi sono stati gli ospiti a passare in vantaggio dopo neanche un quarto d'ora di gioco con un'invenzione di Berardi per Traore. Poco dopo la mezz'ora, però, la squadra di Prandelli ha trovato il gol del pari grazie a un calcio di rigore trasformato da Dusan Vlahovic.

Il punto guadagnato contro una delle squadre più in forma in queste prime 12 giornate non muove la classifica che vede la squadra ancora al quart'ultimo posto a quota 10 ma il tecnico dei viola può trarre segnali incoraggianti, come la reazione al gol subito e la ricerca della vittoria nella ripresa.

Un traguardo, quello dei tre punti, che è stato molto vicino se non fosse stato per Consigli e la traversa che hanno negato a Ribéry la gioia del 2-1. Ora i gigliati sono attesi da un'altra sfida in casa dove sabato 19 dicembre ospiteranno l'Hellas Verona.

In avvio di gara il Sassuolo prova a rendersi pericoloso in un paio di circostanze ma la prima vera occasione dell'incontro è per la Fiorentina al 6': Ribéry guadagna il fondo e crossa, Vlahovic fa velo e il pallone arriva a Biraghi che calcia ma mette fuori da posizione invitante. I viola ci riprovano poco più tardi con un destro di Vlahovic che non impensierisce Consigli ma al 13' sono gli ospiti a portarsi in vantaggio con un'invenzione dalla trequarti di Berardi, bravissimo a trovare un corridoio per Traore che di prima intenzione batte Dragowski dal limite con il destro. Al 24' la squadra di De Zerbi va vicina al raddoppio: Rogerio lasciia partire un sinistro insidioso ribattuto da Dragowski, Berardi non riesce ad approfittarne. Minuto 33', calcio di rigore per la Fiorentina per un fallo di Locatelli su Ribéry. Dal dischetto va Vlahovic che spiazza Consigli e fa 1-1. Rinfrancata dal gol la squadra di Prandelli va di nuovo al tiro prima di rientrare negli spogliatoi con Castrovilli, pallone facilmente parato da Consigli. Si chiude un primo tempo con un gol per parte e sei cartellini gialli.

Nessun cambio dopo l'intervallo, la ripresa inizia con una buona opportunità non sfruttata da Venuti che calcia alto da buona posizione sul pregevole suggerimento di Vlahovic. Risposta pericolosa del Sassuolo al 52' con un destro di Obiang che colpisce la parte alta della traversa. Al 59' grande opportunità per i viola: Ribéry accelera sulla destra e serve Castrovilli, destro in corsa respinto in corner da Consigli. Dieci minuti più tardi sono gli emiliani a creare un'ottima chance sull'asse Defrel-Boga, con la conclusione dell'ivoriano che colpisce l'esterno della rete. Sfortunata la Fiorentina all'83': serpentina del francese che entra in area di rigore e scarica un destro potente che si stampa sulla traversa con una leggera deviazione di Consigli. È l'ultima occasione di un match tutto sommato ben giocato da entrambe le squadre che si dividono la posta in palio.

Fiorentina-Sassuolo 1-1: il tabellino

FIORENTINA (4-4-1-1) – Dragowski; Caceres (73' Igor), Milenkovic, Pezzella, Venuti; Bonaventura (86' Borja Valero), Amrabat, Castrovilli (73' Pulgar), Biraghi; Ribery, Vlahovic (73' Kouamé). A disp.: Terracciano, Quarta, Saponara, Lirola, Barreca, Cutrone, Callejon, Eysseric. All. Prandelli.

SASSUOLO (4-2-3-1) – Consigli; Toljan, Chiriches, Peluso, Rogerio; Obiang (78' Bourabia), Locatelli (82' Magnanelli); Berardi, Traore (60' Defrel), Boga (78' Djuricic); Raspadori (60' Caputo). A disp.: Pegolo, Marlon, Ayhan, Lopez, Muldur, Ferrari, Kyriakopoulos All. De Zerbi

Arbitro: Valeri di Roma 2
Assistenti: Tolfo–Rossi]
IV: Piccinini
VAR: Aureliano
AVAR: Valeriani

Marcatori: 13' Traore (S), 35' rig. Vlahovic (F)
Ammoniti: Amrabat, Castrovilli, Biraghi, Milenkovic (F), Locatelli, Berardi, Traoré, Toljan (S)
Recupero: 2' p.t. – 3' s.t.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento