rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022
Sport

Fiorentina-Sampdoria 2-1: Pezzella e Chiesa firmano il primo successo stagionale dei viola

Una rete per tempo basta ai gigliati per regolare la Samp e ottenere la prima vittoria in campionato

Prima vittoria in campionato per la Fiorentina che al Franchi ha sconfitto 2-1 la Sampdoria. I viola hanno chiuso la ripresa in vantaggio di un goal grazie al colpo di testa del capitano Pezzella, nella ripresa poi è arrivato il raddoppio di Chiesa. Per i blucerchiati a segno Bonazzoli.

La cronaca di Fiorentina-Sampdoria

In controtendenza con le previsioni della vigilia, Montella mantiene il 3-5-2 delle ultime uscite. Prima occasione per la Sampdoria con Caprari che dopo due minuti di gioco impegna Dragowski trovando la risposta del polacco. Ribéry che aveva provato a rendersi pericoloso già in avvio, va vicinissimo alla rete del vantaggio al 26' con un piattone che non inquadra di poco lo specchio della porta. Alla mezz'ora ci prova Chiesa con una conclusione che Audero para senza affanni. Pochi istanti più tardi il portiere doriano sbaglia un disimpegno e aziona Chiesa ma gli nega nuovamente il goal. L'appuntamento con il vantaggio per i viola è soltanto rimandato: al 32' sugli sviluppi di un calcio d'angolo Ribéry scodella il pallone nel mezzo e trova la testa di Pezzella, bravo a prendere il tempo a Murru e a battere Audero. Le squadre vanno al riposo con la Fiorentina in vantaggio di un goal.

La ripresa inizia con un doppio cambio per la Samp: Di Francesco manda in campo Bonazzoli per Gabbiadini, non al meglio, e Rigoni per Ramirez. L'argentino è subito pericoloso con un tiro a giro che si stampa sulla traversa al 51'. I blucerchiati sembrano poter trarre nuova linfa dai cambi ma restano in 10 per il doppio giallo mostrato a Murillo, autore di un fallo da ammonizione su Castrovilli. Pochi istanti più tardi la Fiorentina raddoppia con Federico Chiesa, azionato da Dalbert sul rinvio di Dragowski. Montella nel quarto d'ora finale richiama Ribéry, A 10' dalla fine la Samp accorcia le distanze con la rete del neo-entrato Bonazzoli, bravo a ribadire in rete dopo aver colpito di testa. Nel finale annullato un rigore ai viola con l'intervento del VAR.
 

Il tabellino di Fiorentina-Sampdoria 2-1

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Castrovilli (81' Benassi), Badelj, Pulgar, Dalbert; Chiesa (90'+3 Vlahovic), Ribéry (73' Sottil). A disp.: Terracciano, Ranieri, Boateng, Cristoforo, Ceccherini, Ghezzal, Venuti, Zurkowski, Terzi. All.:  Montella

SAMPDORIA (3-4-1-2): Audero; Bereszynski, Murillo, Colley; Depaoli, Vieira, Ekdal, Murru; Ramirez (46' Rigoni); Caprari (65' Chabot), Gabbiadini (46' Bonazzoli). A disp.: Falcone, Augello, Linetti, Barreto, Jankto, Thorsby, Regini, Léris, Quagliarella. All.: Di Francesco

Arbitro: Doveri di Roma 1
Marcatori: 32' Pezzella (F), 57' Chiesa (F), 79' Bonazzoli
Note - ammoniti Bereszynski (S), Vieira (S), Murillo (S), Dalbert (F), Depaoli (S), Lirola (F), . Espulso Murillo (S) per doppia ammonizione

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina-Sampdoria 2-1: Pezzella e Chiesa firmano il primo successo stagionale dei viola

FirenzeToday è in caricamento