Venerdì, 24 Settembre 2021
Sport

Fiorentina, anche Ribéry verso l'addio: al francese non verrà rinnovato il contratto

Scade oggi l'accordo tra l'ala transalpina e i viola: nonostante la sua volontà di continuare a vestire la maglia gigliata dalla società non sono arrivati segnali

Non solo Giancarlo Antognoni, anche un altro volto noto in casa Fiorentina pare ormai essere al passo d'addio. Sebbene non ci siano ancora comunicazioni ufficiali, Franck Ribéry non dovrebbe più vestire la maglia viola.

All'asso francese che lo scorso aprile ha compiuto 38 anni, salvo sorprese, non dovrebbe essere prolungato il contratto in scadenza oggi, 30 giugno 2021. Le conferme sull'addio arrivano dallo stesso Ribéry che in una chiacchierata col connazionale Sebastian Frey, anche lui ex viola, ha svelato di non aver ricevuto alcuna chiamata dalla dirigenza della Fiorentina. Un comportamento che non è piaciuto all'ex portiere che sul suo profilo Instagram ha rimarcato come Ribéry, che dal suo arrivo a Firenze nel'estate 2019 dopo aver vinto tutto con il Bayern Monaco ha messo a referto 51 presenze e 5 reti in maglia viola, meriti maggior rispetto.

Nel frattempo, in attesa che venga ufficializzato l'ingaggio del nuovo tecnico Vincenzo Italiano, continunano i summit di mercato tra l'ormai ex allenatore dello Spezia e gli uomini mercato della Fiorentina, Daniele Pradè, Joe Barone e Nicolas Burdisso per decidere le strategie della sessione estiva in cui i viola avranno tanto da fare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina, anche Ribéry verso l'addio: al francese non verrà rinnovato il contratto

FirenzeToday è in caricamento