Pioli motiva le sue dimissioni: "Messa in dubbio la mia professionalità, costretto a lasciare"

L'ormai ex allenatore della Fiorentina con un comunicato di poche parole ha confermato che la sua rinuncia all'incarico è arrivata in risposta alle dure parole della società

Dopo una mattinata di silenzio, sono arrivate nel primo pomeriggio le dichiarazioni di Stefano Pioli che in un comunicato affidato all'ANSA ha così motivato le sue dimissioni:

"Mi sono sempre assunto le mie responsabilità, ho sempre garantito nel mio lavoro professionalità, rispetto e massimo impegno: a malincuore oggi mi vedo costretto a dover lasciare, dimettendomi, poiché sono state messe in discussione le mie capacità professionali e soprattutto umane".

L'ormai ex allenatore viola ha dunque confermato che la sua rinuncia all'incarico è arrivata in risposta alle dure parole utilizzate dalla società nel post sconfitta contro il Frosinone. Per la successione in panchina sembra essere favorito il tecnico della primavera viola Emiliano Bigica ma ancora non vi sono conferme in tal senso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caldo torrido su Firenze: tre giorni di allerta meteo

  • Incendio in fabbrica a Mantignano: colonna di fumo sulla città / FOTO

  • Era scomparso da giorni, Alvaro trovato morto

  • Coronavirus: 217 in quarantena per l'ultimo focolaio

  • Coronavirus: impennata di nuovi casi, cluster di giovani

  • Allieva della Scuola Marescialli dei carabinieri sorpresa a rubare in un supermercato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento