Martedì, 16 Luglio 2024
Sport

Coppa Italia, Fiorentina-Napoli: curiosità e numeri della finale

Sono 15 i precedenti tra le due squadre in coppa Italia, con bilancio di 3 successi viola, 8 pareggi e 4 affermazioni azzurre

La Fiorentina gioca una finale di coppa Italia per la quarta volta: nel 1958 perse 0-1 dalla Lazio, padrona di casa, mentre nei due incontri totalmente in campo neutro, i viola hanno sempre vinto: 2-1 dopo tempi supplementari sul Catanzaro nel 1965/66 e 3-2 sul Milan nel 1974/75. Il Napoli ha giocato 5 volte la finale di coppa all'Olimpico ed ha alternato vittorie e sconfitte.

Attenzione alla cabala per il Napoli di Rafa Benitez: nelle ultime 6 finali di coppa Italia in cui uno dei due allenatori delle formazioni finaliste era straniero, questo è sempre uscito vittorioso: in ordine cronologico ricordiamo le edizioni 1993/94 (Sampdoria di Eriksson vittoriosa sull'Ancona di Guerini), 1997/98 (Lazio di Eriksson vincente sul Milan di Capello), 1999/00 (Lazio di Eriksson trionfatrice sull'Inter di Lippi), 2009/10 (Inter di Mourinho prevale sulla Roma di Ranieri), 2010/11 (Inter di Leonardo vittoriosa sul Palermo di Rossi) e 2012/13 (Lazio di Petkovic vittoriosa sulla Roma di Andreazzoli). 

La Fiorentina è scesa in campo in coppa Italia a partire dagli ottavi di finale, eliminando il Chievo, grazie al successo per 2-0 al Franchi. Ai quarti i toscani hanno sconfitto in casa il Siena per 2-1, qualificandosi per le semifinali, dove i toscani hanno eliminato l'Udinese: perduta 1-2 la gara di andata ad Udine contro i bianconeri di Guidolin, nel ritorno i viola si sono imposti al Franchi per 2-0, centrando la finale del 3 maggio contro il Napoli di Benitez. I 7 gol viola di coppa portano la firma di Compper, Cuadrado, Ilicic, Joaquin, Pasqual, Rebic e Vargas (1 a testa). 

Il Napoli ha esordito in coppa Italia a partire dagli ottavi di finale, in cui ha ospitato l'Atalanta, rimandata battuta per 3-1. Ai quarti gli azzurri hanno eliminato la Lazio, vincendo 1-0 in casa. In semifinale il Napoli ha eliminato la Roma, staccando il biglietto per la finalissima del 3 maggio contro la Fiorentina: all'andata i partenopei hanno perduto 2-3 all'Olimpico, ribaltando il verdetto con un secco 3-0 nel ritorno a Napoli. I 9 gol campani in coppa portano la firma di Callejon (3), Higuain (2), Insigne, Jorginho e Martens (1 a testa) più un autogol a favore di De Sanctis (Roma). 

Dirige Orsato di Schio: la Fiorentina conta 8 vittorie, 2 pareggi e 9 sconfitte su 19 precedenti, di cui 4 in stagione, sempre in campionato: 0-0 a Roma contro la Lazio, 1-2 a Roma dai giallorossi, 0-1 a Torino dalla Juventus e 0-2 al Franchi dal Milan. Il Napoli vanta 9 successi, 11 pareggi e 6 sconfitte su 26 incroci, di cui uno in stagione, 2-0 sulla Juventus in campionato. Orsato è al secondo Fiorentina-Napoli della carriera dopo il 3-0 azzurro al Franchi del 17 febbraio 2012.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia, Fiorentina-Napoli: curiosità e numeri della finale
FirenzeToday è in caricamento