Giovedì, 17 Giugno 2021
Sport

Fiorentina-Napoli 0-2: viola ko al Franchi, i partenopei vedono la Champions

Un gol di Insigne e un'autorete di Venuti consegnano i tre punti alla squadra guidata da Gennaro Gattuso

Lorenzo Insigne (© ANSA)

Sconfitta nell'ultima gara in casa della stagione per la Fiorentina: al Franchi passa il Napoli con uno 0-2 maturato nella ripresa, frutto dei gol di Insigne e dell'autorete di Venuti su un tiro di Zielinski.

Pur non avendo nulla da chiedere a questo finale di stagione, avendo raggiunto la salvezza con due giornate di anticipo, la squadra di Iachini ha provato a rendere difficile la vita ai partenopei, per cui invece questo incontro aveva una grande importanza nell'ottica della qualificazione alla prossima Champions League.

Chiuso il primo tempo in parità, la gara si è sbloccata dopo un calcio di rigore assegnato con l'ausilio del VAR per un contatto tra Milenkovic e Rrhamani. Insigne ha rimediato al proprio errore dal dischetto con una ribattuta vincente e poco più tardi Zielinski ha causato l'autorete di Venuti con una conclusione dal limite deviata.

Grazie a questi tre punti, la squadra allenata da Rino Gattuso (tecnico che pare tra i più quotati per sedersi sulla panchina della Fiorentina nella prossima stagione) si riporta momentaneamente al terzo posto e vede la qualificazione alla Champions. L'ultimo impegno stagionale dei viola è previsto domenica 23 maggio in casa del Crotone già retrocesso.

Fiorentina-Napoli, la cronaca

Al 7' lancio in profondità di Ruiz per Osimhen, tiro cross che attraversa tutta l'area e finisce sui piedi di Politano, contrastato con successo dalla difesa viola. Cinque minuti più tardi ancora il centravanti nigeriano del Napoli guadagna il fondo e serve l'accorrente Zielinski appostato al limite dell'area, sinistro del Polacco respinto da Terracciano, reattivo anche sul successivo tentativo di Fabian Ruiz. Sul ribaltamento di fronte, al 13', la Fiorentina va in gol con Vlahovic ma Abisso annulla per offside su segnalazione dell'assistente. Al 20' si fa vivo il Napoli con un colpo di testa di Bakayoko, alto sopra la traversa. Premono gli ospiti, ancora al tiro di testa di Rrhamani sugli sviluppi di un corner, para Terracciano. Alla mezz'ora Ribéry si mette in proprio e dopo una progressione calcia col sinistro, tiro centrale parato da Meret. Decisamente più pericoloso il Napoli al 33' con una bellissima punizione di Insigne che si stampa sulla traversa. È l'ultima occasione del primo tempo che termina 0-0. 

La ripresa inizia con grande aggressività da parte del Napoli, al tiro con Politano al 51', ottima la risposta di Terracciano, Pulgar poi si rifugia in corner. Episodio decisivo al 55': Abisso richiamato dal VAR, concede calcio di rigore per una trattenuta di Milenkovic su Rrhamani. Nell'occasione viene mostrato un rosso a Dragowski: il polacco in panchina espulso per proteste. Dal dischetto va Insigne che calcia male e si fa respingere il rigore da Terracciano, il capitano azzurro però è lesto a ribadire in rete e a sbloccare l'incontro. Dopo un'ora di gioco Bonaventura prova a dare la scossa ai viola ma il suo sinistro non crea grossi grattacapi a Meret. Più pericoloso Insigne al 64': secondo legno di giornata per il fantasista partenopeo. Iachini prova a correre ai ripari con una doppia sostituzione: al 66' dentro Eysseric e Igor per Castrovilli e Biraghi. Un minuto più tardi, però, il Napoli: Osimhen cambia campo con una gran sventagliata e trova Insigne a sinistra, il capitano degli ospiti appoggia per Zielinski che calcia di prima intenzione e con la deviazione determinante di Venuti batte Terracciano per la seconda volta. A una ventina di minuti dal termine, fa il suo ingresso Callejón, inserito al posto di Bonaventura. Nel finale dentro anche Kouamé per Ribéry.

Fiorentina-Napoli 0-2: il tabellino

FIORENTINA (3-5-2): Terracciano; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Venuti, Bonaventura (77' Callejón), Pulgar, Castrovilli (66' Eysseric), Biraghi (66' Igor); Ribéry (83' Kouamé), Vlahovic. A disp.: Dragowski, Ricco, Martinez Quarta, Borja Valero, Olivera, Barreca, Montiel, Amrabat, Kokorin. All. Iachini

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Rrhamani, Hysaj; Ruiz, Bakayoko; Politano (76' Lozano), Zielinski (76' Mertens), Insigne; Osimhen (84' Petagna). A disp.: Contini, Ospina, Zedadka, Demme, Mario Rui, Elmas, Costanzo, D'Agostino, Labriola. All. Gattuso

Arbitro: Abisso di Palermo
Assistenti: Tegoni - Mondin
IV: Sacchi
VAR: Chiffi
AVAR: Costanzo

Marcatori: 57' Insigne (N), 67' aut. Venuti (N)
Note - ammoniti Rrhamani, Hysaj, Contini (N), Milenkovic, Ribéry, Caceres, Castrovilli, Pezzella (F). Espulso Dragowski (F) non dal campo. Recupero 1' p.t., 4' s.t.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina-Napoli 0-2: viola ko al Franchi, i partenopei vedono la Champions

FirenzeToday è in caricamento