rotate-mobile
Sport

Fiorentina, addio Gomez: è ufficiale, ceduto al Wolfsburg

Dopo grandi speranze disattese, finisce la storia in viola di Mario, che a Firenze non è mai stato 'super'

Nell'estate di tre anni fa, era il 2013, furono oltre 25mila i fiorentini accorsi al Franchi per salutare l'arrivo di 'Super' Mario Gomez. Il ragazzone tedesco, allora aveva 28 anni, fece sognare società e tifosi, che cullavano l'idea di un attacco esplosivo in coppia con Giuseppe Rossi. Una coppia che, anche per i diversi infortuni ad entrambi, non poté mai decollare.

Dopo averlo ceduto in prestito al Besikstas per l'ultima stagione, la Fiorentina ora cede ufficialmente Gomez, che 'Super' a Firenze non è mai stato, al Wolfsburg, squadra che milita nel campionato tedesco. E' la stessa società tedesca ad avere ufficializzato l'acquisto con un post sul proprio profilo Twitter.

"Sono felice di tornare in Bundesliga, non vedo l'ora di comnciare questa nuova sfida e di tornare sulla scena internazionale con il Wolfsburg", ha detto Gomez, che nell'ultima stagione, nel campionato turco con la maglia del Besikstas, è tornato ad alte cifre di realizzazione: 26 goal in 33 presenze. A Firenze, invece, ne ha segnati solo 14 in due anni, in ben 47 presenze.

Per la società viola si chiude un grattacapo, anche perché si libera di un pesante ingaggio: circa 4,5 milioni di euro netti a stagione, compresi bonus e diritti di immagine. Per la cessione di Gomez alla Fiorentina arriveranno dal Wolfsburg tra i 5 e i 7 milioni di euro. Per averlo dal Bayern Monaco, 3 anni fa, la società gigliata ne sborsò più del doppio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina, addio Gomez: è ufficiale, ceduto al Wolfsburg

FirenzeToday è in caricamento