Fiorentina-Juventus, probabili formazioni: dubbio Edimilson-Pjaca contro i bianconeri

Tutto dipende dalla posizione di Gerson: se schierato nei tre davanti toccherà allo svizzero, altrimenti spazio al croato nei tre davanti col brasiliano arretrato nel ruolo di mezz'ala

Marko Pjaca (© ANSA)

Attesa agli sgoccioli per Fiorentina-Juventus, partitissima in programma oggi pomeriggio alle 18:00 al Franchi, valevole per la quattordicesima giornata di Serie A.

Quella contro i bianconeri è una sfida che si presenta da sola, in virtù di una rivalità che affonda le sue radici nel tempo (dall'11-0 per la Juve nel lontano '28-29, passando per gli episodi che decisero lo Scudetto dell'82. E ancora la finale di Coppa UEFA nel '90, lo 'scippo' di Roberto Baggio e per ultimo Bernardeschi).

Attualmente tra le due squadre esiste un divario enorme, non solo in classifica, ma a livello societario e tecnico. In gare del genere, però, spesso le distanze si assottigliano e può succedere che non sempre vinca il migliore, come capitato già due stagioni fa quando in panchina c'era Paulo Sousa e i viola vinsero 2-1. Pioli ieri l'ha ribadito in conferenza stampa: "Non esistono partite impossibili ma contro la Juve non bisogna sbagliare nulla".

Come arriva la Fiorentina

Pioli ritrova Pezzella, che stringe i denti e forza il recupero per la grande sfida coi bianconeri, nonostante Ceccherini, autore di una buona prova col Bologna resti in pre-allerta. Torna a disposizione anche l'ex bianconero Pjaca, reduce dalla lombalgia: la presenza del croato dal 1' è però in dubbio. Pioli sembra più orientato a confermare Gerson nel tridente con Chiesa e Simeone. Il brasiliano, ad ogni modo, è certo della sua presenza: a contendersi la maglia sono il croato e Edimilson.

Con DAZN segui la Fiorentina IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Come arriva la Juventus

Allegri quasi sicuramente riproporrà tra i titolari Szczesny, Matuidi, Chiellini e anche Dybala, tutti a riposo contro la SPAL. Da segnalare il recupero dell'ex Bernardeschi, mentre ci vorrà ancora tempo per rivedere Emre Can, aggregatosi al gruppo da poco. In dubbio Alex Sandro, a causa di un guaio muscolare: a sinistra è pronto De Sciglio. Probabile turno di riposo per Pjanic, mentre in avanti è certa la presenza di Ronaldo e Mandzukic.

Le probabili formazioni di Fiorentina-Juventus

FIORENTINA (4-3-3) - Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Edimilson, Veretout, Benassi; Chiesa, Simeone, Gerson. All.: Pioli

JUVENTUS (4-3-3) - Szczesny; João Cancelo, Bonucci, Chiellini, De Sciglio; Cuadrado, Bentancur, Matuidi; Dybala, Cristiano Ronaldo, Mandzukic. All.: Allegri

Arbitro: Orsato di Schio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 25 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 26 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Extra cashback: il regalo di Natale del governo a chi acquista con carta di credito e bancomat

Torna su
FirenzeToday è in caricamento