Martedì, 15 Giugno 2021
Sport

Fiorentina-Juventus, Antognoni: "Qualificazione ancora incerta"

La qualificazione ai quarti di Europa League, nonostante l'1-1 dell'andata, è ancora 50 e 50

Giancarlo Antognoni, bandiera della Fiorentina e capitano della squadra viola con cui ha giocato dal 1972 al 1987 collezionando 341 presenze, non si sbilancia sulle possibilità dei gigliati di approdare ai quarti di finale nella competizione continentale dopo il pareggio allo Juventus Stadium, reti di Vidal e Gomez. 

"Con il risultato maturato a Torino sono comunque più ottimista -spiega all'Adnkronos il campione del mondo di Spagna '82-. Se all'inizio come percentuali la davo 60 a 40 in favore dei bianconeri, oggi la qualificazione è più in bilico, soprattutto perchè gli uomini di Conte devono giocare al Franchi". 

Sempre orfani dell'estro di Giuseppe Rossi, i viola hanno però ritrovato in avanti i gol dell'attaccante tedesco Gomez, quattro reti stagionali, autore del gol nel match di andata e domenica della terza marcatura dei toscani nel successo per 3-1 sul Chievo. Secondo Antognoni saranno proprio le bocche di fuoco di Fiorentina e Juventus a decidere la qualificazione: "Decisive saranno come spesso capita le punte, da una parte Tevez, se sarà della partita, dall'altra Gomez. Per quanto riguarda il campionato mi sembra invece che sia già tutto delineato, la classifica rimarrà così, non ci saranno grandi scossoni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina-Juventus, Antognoni: "Qualificazione ancora incerta"

FirenzeToday è in caricamento