menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiorentina-Hellas Verona 1-1, le pagelle dei viola: Cutrone e Chiesa confezionano il pari, si rivede Castrovilli

I due attaccanti subentrati nella ripresa salvano i compagni dalla sconfitta.Igor e Dalbert distratti in occasione del vantaggio ospite. Kouamé in campo per tutta la partita

Fiorentina dai due volti nel pareggio casalingo contro il Verona nel match della 32ª di Serie A finito 1-1. Nel primo tempo la squadra di Iachini, con diversi cambi nella formazione, ha sofferto l'intraprendenza degli ospiti, passati meritatamente in vantaggio. Rivedibile la difesa, messa male e presa di sorpresa dall'invenzione dell'estroso Amrabat per Faraoni.

Nella ripresa gli ingressi di Chiesa e Cutrone si sono rivelati determinanti. Proprio i due nuovi entrati hanno confezionato l'azione che è valsa il pareggio. Positiva anche la prestazione di Chris Kouamé, in campo per l'intera partita.

I migliori Today

Chiesa 6,5: Dopo la prova opaca contro il Cagliari, si riscatta entrando bene in campo. Non è ancora in ottima condizione ma riesce a servire l'assist per il pari di Cutrone.

Cutrone 6,5: Mandato in campo nella ripresa, spreca una buonissima occasione di testa ma si fa perdonare segnando la rete dell'1-1 a tempo scaduto. 

Castrovilli 6,5: Dopo alcune prove non all'altezza delle prestazioni offerte nel corso del campionato, il numero 8 viola si vede meno in zona gol ma torna a ispirare i compagni con giocate illuminanti. 

I peggiori Today

Igor 5,5: Iachini lo sceglie al posto di Caceres ma non ripaga la fiducia facendosi trovare fuori posizione con il connazionale Dalbert sul gol di Faraoni. Impreciso anche in alcuni appoggi.

Sottil 5: Schierato titolare nel tridente con Kouamé e Ribéry non si vede quasi mai e resta in campo solo un tempo.

Pulgar 5,5: In difficoltà nel duello contro Veloso ed eccessivamente statico rispetto al solito, forse paga un po' di stanchezza. 

Pagelle e tabellino di Fiorentina-Hellas Verona 1-1

FIORENTINA (3-4-3): Dragowski 6; Milenkovic 6, Pezzella 6, Igor 5,5; Lirola 6, Pulgar 5,5, Castrovilli 6,5, Dalbert 7; Sottil 5 (46' Chiesa 6,5), Kouamé 6, Ribéry 6 (46' Cutrone 6,5). A disp.: Terracciano, Agudelo, Badelj, Nicky, Caceres, Ceccherini, Terzic, Venuti, Vlahovic. All. Iachini 6

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri 6; Rrahmani 5,5, Günter 6,5, Kumbulla 6 (78' Empereur sv); Faraoni 7, Amrabat 7, Veloso 6,5, Dimarco 6 (69' Adjapong 5,5); Pessina 6 (58' Zaccagni), Lazovic 5,5 (58' Verre 6); Di Carmine 5,5 (70' Stepinski  sv). A disp.: Berardi, Radunovic, Badu, Lucas, Lovato, Salcedo. All. Juric 6,5.

Arbitro: Chiffi di Padova
Marcatori: 18' Faraoni (H) 
Note - ammoniti: Pulgar (F), Igor (F), Milenkovic (F)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Galleria degli Uffizi e Palazzo Pitti: ecco quando riaprono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento