Fiorentina-Brescia, probabili formazioni: Iachini stuzzicato dall'idea Ribéry dal 1'

Per la ripresa del campionato dopo l'emergenza sanitaria, il tecnico viola ritrova il francese fermato da un lungo infortunio: non è detto giochi dall'inizio ma sicuramente sarà in campo contro il Brescia

Completati i recuperi della 25ª giornata, la Serie A ricomincia il suo cammino verso il completamento della stagione, interrotto dall'emergenza sanitaria causata dal covid-19. 

Il campionato riprenderà questa sera dallo stadio Artemio Franchi dove alle 19.30 la Fiorentina, tredicesima in classifica, ospiterà il Brescia, fanalino di coda del torneo. Numerose le incognite sulla forma fisica dei calciatori, fermi dagli inizi di marzo (l'ultima partita della Fiorentina è lo 0-0 in casa dell'Udinese l'8 marzo, mentre il Brescia scese in campo il giorno successivo al al Mapei Stadium, contro il Sassuolo, perdendo 3-0). Per Iachini la vittoria significherebbe il sorpasso su Sassuolo e Cagliari, entrambe k.o. nei recuperi della 25ª, il Brescia, invece, cerca disperatamente punti salvezza.

Come arriva la Fiorentina

La più grande notizia in casa viola è il ritorno tra i convocati di Franck Ribéry, nuovamente a disposizione quasi 7 mesi dopo l'ultima presenza. Ancora non è certo se il francese sarà in campo dall'inizio: Tutto confermato in difesa dove il terzetto dovrebbe essere composto da Milenkovic, Pezzella e Caceres (quest'ultimo in ballottaggio con Igor). Nel cuore della mediana Pulgar sarà il regista affiancato da Duncan e Castrovilli, mentre sulle fasce dovrebbero esserci Lirola a destra e Dalbert a sinistra. In attacco sicuro del posto Chiesa, mentre si giocano una maglia Vlahovic, Cutrone e Ribéry, anche se scegliendo di impiegare il francese dall'inizio Iachini potrebbe addirittura pensare di cambiare modulo dal 3-5-2 al 4-3-3.

Come arriva il Brescia

Diego Lopez ha diversi problemi di formazione a causa di defezioni in difesa e a centrocampo: oltre a Balotelli, ancora ai margini della rosa dopo le schermaglie con la società delle ultime settimane, non saranno della partita Cistana, Chancellor e Bisoli. Attenzione anche a Sabelli e Tonali che non sono al meglio. Il tecnico uruguagio dovrebbe schierare i suoi con il 4-3-1-2: davanti a Joronen dovrebbero esserci Sabelli, il giovane Papetti, Mateju e Semprini (in ballottaggio con Mangraviti). A centrocampo con Tonali e Dessena potrebbe trovare spazio Bjarnason, mentre in attacco dovrebbe agire il duo Torregrossa-Donnarumma alle qui spalle si muoverà Zmrhal.

Le probabili formazioni di Fiorentina-Brescia

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Duncan, Pulgar, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Vlahovic. All.: Iachini

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Papetti, Mateju, Semprini; Bjarnason, Tonali, Dessena; Zmrhal; Torregrossa, Donnarumma. All.: Lopez

Arbitro: La Penna di Roma 1
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Follia in Appennino: contromano per 40 chilometri sull'autostrada A1

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 16 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Toscana in "zona gialla rafforzata": cosa si potrà fare e cosa no

  • In Toscana torna il weekend in zona gialla: cosa si può fare e cosa no

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 13 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Scomparso nel Senese la vigilia di Natale, lo ritrovano perché ubriaco si schianta a Firenze contro un semaforo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento