Sport

Fiorentina: il Sindaco Borja Valero si ritira dal calcio professionistico

Scaduto il contratto con i viola, il centrocampista che a Firenze ha vissuto le sue stagioni migliori, ha comunicato la fine della sua carriera da professionista

La Fiorentina perde un altro pezzo, anche se nell'ultima stagione è riuscito a contribuire poco alla causa viola per via di una condizione fisica non ottimale: Borja Valero ha annunciato il suo ritiro dal calcio giocato nel giorno della scadenza del suo contratto con i gigliati.

A comunicarlo è stato lo stesso calciatore che con la maglia della Fiorentina (indossata in due parentesi dal 2012 al 2017 e poi di nuovo nel 2020-2021, mettendo a referto complessivmaente 233 presenze e 17 reti) ha vissuto le sue stagioni migliori, con un post su Instagram: "È arrivato quel momento che sembra sempre lontano, quello di smettere di giocare al pallone - scrive lo spagnolo, che poi non nasconde un rimpianto - Mi sarebbe piaciuto farlo sotto la Fiesole piena di gente ma purtroppo nel calcio come nella vita non dipende tutto da noi. Ringrazio tutte le squadre dove ho avuto l’onore di giocare Real Madrid, Mallorca, West Bromwich Albion, Villarreal, Inter e Fiorentina. Grazie anche ai tanti allenatori e compagni, senza di voi noi ce l’avrei fatta. A mia moglie Rocío e miei figli Álvaro e Lucía, vi amo alla follia. E a voi Fiorentini, siete stati la mia vittoria più grande, grazie mille di cuore. Ci vediamo in città".

Tra il 'Sindaco' (come lo avevano soprannominato affettuosamente i tifosi fiorentini) e la città di Firenze, viste le ultime parole non sembra un addio ma solo un arrivederci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina: il Sindaco Borja Valero si ritira dal calcio professionistico

FirenzeToday è in caricamento