Sport

Federico Arno campione europeo di grappling a Modena

Il valdarnese è il nuovo campione europeo di grappling professionistico firmato XFC (Xtreme Fighter Champion). Dopo aver conquistato il titolo europeo di grappling della XFC: “Quanti sacrifici con questa pandemia. Ora spero di assaporare il livello superiore, quello internazionale”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

L'emozione è ancora forte nel raccontare la vittoria conquistata lo scorso 23 maggio. Sacrifici, attesa di poter ripartire a causa della pandemia, hanno sicuramente forgiato il carattere del valdarnese, caparbio e tenace sul ring. Oltre a ciò anche la carriera da atleta di thai boxe, pugilato, jujitsu e shoot boxe hanno fatto altresì che incrementare esperienza e capacità sul campo.

Le sue parole: “Conquistare il titolo europeo di grappling è stato un traguardo pazzesco per me e per tutti i miei sostenitori, a partire dai miei allievi che mi avranno seguito da casa, oltre che allo sponsor sempre presente fino ad oggi. Oltre ad allenarmi costantemente, sono titolare della Fahrenheit Gym di Figline Valdarno, dove alleno e insegno ad atleti ed amatori. Il match l’ho preparato con i coach Andrea Gallardini ed Alberto Ceretto, istruttore di brazilian jiujitsu del team Wander Braga. Ho sostenuto sedute di allenamento faticose – commenta il campione – ma il duro lavoro è stato ripagato a pieno.

Sul suo avversario “non sapevo assolutamente nulla di lui. Nonostante ciò durante il match ho avuto qualche istante a disposizione per studiarlo, capire i suoi errori, quindi batterlo per strangolamento.” Conquistato il titolo, Arno pensa già al futuro: “Spero di assaporare il livello superiore, quello internazionale, covid permettendo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Federico Arno campione europeo di grappling a Modena

FirenzeToday è in caricamento