Giovedì, 23 Settembre 2021
Sport Empoli

L'Empoli batte il Cosenza e festeggia la promozione in Serie A

Gli azzurri tornano nella massima serie dopo aver trascorso due stagioni tra i cadetti. Festa con due turni di anticipo per Dionisi e i suoi

Battuto 4-0 il Cosenza al Castellani, l'Empoli festeggia la vittoria del campionato di Serie B 2020-2021 e il conseguente il ritorno in Serie A dopo due stagioni di assenza.

Grazie al successo ottenuto sui calabresi gli Azzurri volano a quota 70 e a due giornate dal termine della stagione regolare non possono più essere raggiunti. Per il club toscano si tratta del terzo trionfo nella storia del campionato cadetto.

Sbloccato il match al 31' grazie a un calcio di rigore fischiato per una trattenuta su La Mantia e trasformato da Mancuso, la squadra di mister Dionisi ha raddoppiato proprio con La Mantia. Nella ripresa l'ex Lecce ha siglato anche il secondo gol verso lo scoccare dell'ora di gioco, e pochi minuti più tardi è arrivato anche il poker con un colpo di testa di Bajrami.

Il ritorno in Serie A arriva a coronamento di una grande cavalcata nonostante le avversità di una stagione segnata dalla pandemia. Proprio a causa del coronavirus il club azzurro non aveva potuto festeggiare il centenario occorso nel 2020, ora è tempo di recuperare come ha affermato il presidente del Consiglio regionale della Toscana, Antonio Mazzeo: “Già avevamo deciso assieme all’Ufficio di Presidenza, su proposta del consigliere regionale Enrico Sostegni, di dare un riconoscimento ufficiale all’Empoli Calcio per i suoi primi Cento Anni di vita. Adesso potremo festeggiare anche questa nuova importante promozione in Serie A”.
.
L’Empoli Calcio ha compiuto 100 anni lo scorso agosto, ma le misure di contenimento della pandemia hanno fatto slittare al 2021 la cerimonia di conferimento del premio del Consiglio regionale. “Poi vista la volata esaltante della squadra azzurra, per scaramanzia - ammette Mazzeo, - abbiamo deciso di aspettare qualche settimana. E ora possiamo finalmente premiare questa squadra e questa società eccezionale che rappresenta un modello sportivo interessante fatto di programmazione e legame col territorio”.
 
“La Serie A - commenta il consigliere Enrico Sostegni - è un traguardo che conferma ancora una volta la validità di un progetto che ha le sue radici nei valori più alti dello sport. Ed è anche un premio al Presidente Fabrizio Corsi che quest’anno compirà i suoi primi 30 anni di presidenza. Così in Consiglio regionale assieme alla Serie A potremo festeggiare anche lui e lo straordinario lavoro che ha fatto in tutti questi anni”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Empoli batte il Cosenza e festeggia la promozione in Serie A

FirenzeToday è in caricamento