rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Sport

Eccellenza, sfumano i play-off per la Rondinella: con la Zenith Prato termina 1-1

La società precisa: "Il nostro progetto è solo all'inizio"

Missione fallita per la Rondinella. I biancorossi pareggiano 1-1 nello scontro diretto dell'ultima giornata contro la Zenith Prato, rimanendo fuori dai giochi per i play-off. Un boccone amaro da mandare giù, ma Francini e la propria squadra possono ritenersi soddisfatti per aver giocato una grande stagione, considerano che i fiorentini arrivavano a questo campionato di Eccellenza come matricola. La gara è viaggiata sul binario dell'equilibrio come da previsioni. Al 16’ indecisione di Bagnai che innesca il contropiede di Falteri, palla al centro per Braccesi che conclude debolmente, Pecorai devia sull’esterno. È il preludio al vantaggio locale che arriva 120 secondi dopo con Cragno: scorribanda di Petri sulla destra e cross al bacio, terzo tempo di Cragno che di testa gira in porta alle spalle di Brunelli facendo esplodere il Bozzi. Il vantaggio però dura solo cinque minuti, perché al 23’ è Falteri a pareggiare per la formazione di Prato concludendo a giro dal vertice sinistro dell’area sul secondo palo. Al 36’ nuova indecisione difensiva locale che permette a Falteri di riprovare il tiro a giro, ma stavolta la palla finisce di poco a lato.

Nella ripresa il ritmo cala un po’. La Rondinella obbligata a vincere preme su uno Zenith abile a chiudersi e pronto per lanciarsi in contropiede. Si deve arrivare al 75’ quando la Rondinella Marzocco, ha la chance di riportarsi in vantaggio, l’occasione è sui piedi di Fantechi che ritrovatosi solo a tu per tu con il portiere Brunelli, non riesce a batterlo con quest’ultimo che si rifugia in angolo. Sostanzialmente da qui non accade più niente ed il risultato finale è quello di 1-1. 

Al termine della gara la società ha voluto fare un punto sulla stagione con un comunicato ufficiale, ringraziando tutti i componenti della squadra, sottolineando che il progetto Rondinella è solo all'inizio:

"Il pareggio di oggi non basta per cogliere i play off per la promozione in serie D. Ciò che rimane è un campionato fantastico dove, da neopromossa, la nostra Rondinella è andata ogni oltre ragionevole aspettativa attestandosi sempre nella parte alta della classifica e facendosi apprezzare sempre per la qualità del gioco espresso. La società ringrazia il direttore sportivo Alessio Mamma, il mister Alessandro Francini con lo staff e tutti i ragazzi per l’ottimo lavoro svolto. Ringrazia anche il pubblico accorso in grande numero a sostenere e incitare la squadra. Un altro mattone è stato posato, il nostro progetto è solo all’inizio.
La società Rondinella Marzocco".

Rondinella-Zenith Prato

RONDINELLA: Pecorai, Petri, Ricchi (87' Ferrmaca), Mazzolli, Marini (77' Amoddio), Bagnai (82' Pisapia), Fantechi, Rosi, Cragno, Maresca (67' Renna), Vigano (65' Gjini). A disp.: Bertini, Marchi, Caparrini, Cavedoni. Allenatore: Francini.

ZENITH PRATO :Brunelli, Chiavacci, Parenti, Falteri, Safina (80' Silva Reis), Gori, Braccesi (80' Diffini), Saccenti, Lunghi (87' Mari), Gonfiantini, Rosi. A disposizione: Pellegrini, Mitcul, Castiello, Moretti, Pagli, Buscema. Allenatore: Settesoldi.

ARBITRO: Bruni di Siena.

RETI: 18’ Cragno, 23’ Falteri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, sfumano i play-off per la Rondinella: con la Zenith Prato termina 1-1

FirenzeToday è in caricamento