Fiorentina, Commisso: "I nuovi positivi stanno bene. Ripartire senza pregiudicare la prossima stagione"

Il presidente viola commentato le nuove positività al covid-19 tra staff tecnico e tesserati. Nuovo appello alle istituzioni per sbloccare la questione stadio

Rocco Commisso

Dopo la notizia della nuova positività di 6 persone tra atleti e staff tecnico, il presidente Rocco Commisso ha commentato la situazione in casa Fiorentina: "Credo che la cosa migliore sia essere trasparenti, senza fare nomi, era giusto comunicare la presenza di nuovi positivi. Sono tutti asintomatici, stanno bene e speriamo che presto possano allenarsi" ha dichiarato intervenendo in collegamento al Salotto dello Sport in onda su RTV38.

"Tutti noi vorremmo tornare a giocare dopo questo lungo stop - ha aggiunto il patron viola -. Speriamo ci siano le condizioni per ripartire anche se nessuno è in grado di dire cosa succederà nelle prossime settimane. Se si potrà concludere il campionato bene ma dobbiamo fare attenzione a non rovinare due stagioni. È 'importante non danneggiare il prossimo campionato altrimenti il calcio può considerarsi rovinato. Se proprio dobbiamo sacrificare qualcosa, meglio questa stagione".

Nel suo intervento Commisso ha parlato anche della questione stadio: "Non capisco perché in Italia gli stadi vengano paragonati a monumenti come il Ponte Vecchio o il Colosseo. Senza infrastrutture moderne non possiamo competere con le squadre di vertice. Io voglio investire in Italia, spero me lo lascino fare ma dai nostri spalti i tifosi fanno fatica a vedere la partita. Mi piacerebbe avere una struttura come quella del Bayern Monaco o simili, uno stadio che possa essere vissuto quotidianamente e non limitatamente alle 2 ore nei giorni delle partite. Quello che è successo alla Roma, è emblematico, così gli investitori si stancano di attendere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Follia in Appennino: contromano per 40 chilometri sull'autostrada A1

  • In Toscana torna il weekend in zona gialla: cosa si può fare e cosa no

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 16 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 13 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Scomparso nel Senese la vigilia di Natale, lo ritrovano perché ubriaco si schianta a Firenze contro un semaforo

  • Ufficiale: la Toscana resta gialla

Torna su
FirenzeToday è in caricamento