Sport

Italia campione, Chiellini e Mattarella dedicano la vittoria ad Astori: "Lo avremmo voluto qui"

Il capitano degli Azzurri, ricevuto al Quirinale assieme al resto della squadra che ha vinto l'europeo in finale contro l'Inghilterra, dedica il trionfo all'ex difensore e capitano della Fiorentina, tragicamente scomparso il 4 marzo 2018

Roberto Mancini e Giorgio Chiellini con il trofeo di Euro 2020 (© ANSA)

Pomeriggio di grande emozione al Quirinale dove prosegue la festa azzurra dopo la vittoria degli europei. La nazionale italiana, laureatasi campione dopo aver battuto l'Inghilterra in finale a Wembley, è stata ricevuta dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Presente anche il tennista Matteo Berrettini, numero 8 al mondo, finalista perdente a Wimbledon, nonché primo italiano ad arrivare in fondo al prestigioso torneo inglese.

Attimi di commozione durante il discorso di Giorgio Chiellini che ha dedicato la vittoria a Davide Astori, ex capitano della Fiorentina e anche lui parte del gruppo della nazionale ai tempi della sua scomparsa avvenuta il 4 marzo 2018. "Vogliamo dedicare questa vittoria a Davide Astori. Lo avremmo voluto oggi qui con noi - ha detto il capitano azzurro -. È sempre presente nei nostri pensieri, nel cuore di chi lo ha conosciuto e anche nei giovani che hanno sentito parlare di lui".

“È stato nei nostri pensieri in questi giorni e in queste settimane” ha aggiunto il Presidente Mattarella.

"Questa vittoria - ha proseguito Chiellini rivolgendosi a Mattarella - è per lei che è stato il nostro primo tifoso e ai milioni di italiani nel mondo che non ci hanno mai fatto sentire soli. Non abbiamo vinto l'Europeo per un rigore in più, ma per l'amicizia che ci ha legato in questa avventura: abbiamo tifato Matteo Berrettini, ci siamo sacrificati e aiutati. Ci siamo sentiti fratelli d'Italia, rispondendo a quanto ci aveva chiamato il nostro Paese".

"Ho tifato dal primo minuto per gli Azzurri, per me un sogno essere qui e aver partecipato alla finale di Wimbledon - il commento di Matteo Berrettini, battuto da Djokovic sul prato di Wimbledon -. Spero di poter tornare con un trofeo più importante e rendere tutti orgogliosi".

In migliaia festeggiano sui viali VIDEO

La finale degli operai della Gkn

Italia: la dedica sulla sabbia

I momenti più belli davanti ai maxischermi

Psicologia: il calcio non è solo calcio 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Italia campione, Chiellini e Mattarella dedicano la vittoria ad Astori: "Lo avremmo voluto qui"

FirenzeToday è in caricamento