rotate-mobile
Sport Borgo San Lorenzo

Mugello nuoto, Cesar Cielo: “Dai piccoli paesi grandi campioni” / FOTO

Il record del nuotatore brasiliano è ancora imbattuto da 10 anni

Per la prima volta il campione di nuoto Cesar Cielo, da 10 anni è imbattuto il suo record dei 50 stile libero, motivo per cui è soprannominato l'uomo più veloce del mondo, ha partecipato a una clinic (allenamento intensivo) in Europa e ha scelto di farlo nel Mugello.

La Mugello Nuoto, grazie al suo sponsor, è infatti riuscita a portare il campione brasiliano al centro piscine di Borgo San Lorenzo.  I ragazzi provenienti da Pistoia, Firenze e i piccoli della Mugello Nuoto si sono emozionati avendo la possibilità di conoscere uno dei loro idoli sportivi.

Dopo la conferenza stampa tutti a nuotare con i preziosi consigli di Cesar. “Ho scelto la piscina di Borgo San Lorenzo perché anche io sono cresciuto in una piccola cittadina brasiliana: in questi luoghi è possibile che nasca un campione”, ha detto Cielo. E poi: “Sono un fan di Filippo Magnini e lo apprezzo, ho buonissimi rapporti con Marco Orsi e Luca Dotto che sono grandissimi nuotatori”.

Inoltre ha detto: “In questa clinic insegnerò ai bambini quello che hanno insegnato a me, disciplina e vari esercizi per controllare l’ansia”. Ha poi dichiarato di essere molto legato all'Italia "dove ha conosciuto Papa Francesco e ha vinto tantissimo al Foro Italico".  La giornata di Cesar si concluderà con un buffet organizzato dagli studenti della scuola alberghiera ‘Chino Chini’.

Mugello: il nuotatore Cesar Cielo nel centro piscine

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mugello nuoto, Cesar Cielo: “Dai piccoli paesi grandi campioni” / FOTO

FirenzeToday è in caricamento