rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Calcio

Mondiali 2022: il Marocco di Amrabat ferma la Croazia

Dopo il pareggio della Polonia di Zurkowski contro il Messico, stesso risultato anche per l'altro centrocampista viola. Giovedì sera alle 20:00 tocca a Milenkovic e Jovic contro il Brasile

Due pareggi entrambi a reti bianche per due dei quattro giocatori della Fiorentina impegnati nei Mondiali di calcio 2022 in Qatar. Dopo lo 0-0 della Polonia di Simon Zurkowski (rimasto in panchina per l'intera durata del match) contro il Messico, è finita con risultato 'a occhiali' anche la gara d'esordio del Marocco di Sofyan Amrabat, che affrontava i vicecampioni del mondo della Croazia.

Il centrocampista della Fiorentina, ammonito al 74', è rimasto in campo per l'intera durata dell'incontro offrendo una prova generosa come al suo solito e contribuendo a mettere in ghiaccio un punto d'oro per i Leoni dell'Atlante, sorteggiati nel difficile Gruppo F in cui ci sono anche Belgio e Canada. La prossima sfida sarà il 27 novembre, proprio contro il Belgio. Domani sera alle 20, invece, toccherà agli altri due viola, Nikola Milenkovic e Luka Jovic, entrambi impegnati con la Serbia contro il Brasile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondiali 2022: il Marocco di Amrabat ferma la Croazia

FirenzeToday è in caricamento