Lunedì, 15 Luglio 2024
Calcio

Empoli, Baldanzi: "Avere gli occhi addosso non è un peso per me"

Il classe 2003 si è raccontato in un'intervista al Tg1

Quando si parla di Tommaso Baldanzi la prima cosa che si pensa è quale sarà il suo futuro. Il classe 2003 in un'intervista rilasciata al Tg1 ha parlato di come vive le attenzioni sul suo conto e di altri temi. "Come vivo il fatto di avere molti occhi addosso? Non come un peso, ma penso che sia una cosa bella che la gente si aspetta tanto da me. Provo a migliorare il più possibile. Penso di essere molto estroso e divertente, soprattutto con il gruppo". Il talentino azzurro ha poi ricordato quello che per lui è il gol più bello siglato finora nella sua giovanissima carriera e della sua famiglia. "Il gol che ricordo con più piacere è quello contro l'Inter a San Siro. Credo sia una rete che mi ricorderò per sempre. La mia è la famiglia perfetta, di persone umili: mia sorella è incinta e presto partorirà e sono molto felice per lei e per il suo ragazzo, e anche per me che dovrò fare da zio”.

Empoli, in vendita i biglietti per la trasferta di Cagliari: info e prezzi

Serie A, la classifica del valore delle rose: ecco dove si posiziona la Fiorentina

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Empoli, Baldanzi: "Avere gli occhi addosso non è un peso per me"
FirenzeToday è in caricamento