rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Calcio

Scandalo Tau-Figline, il Livorno e la società lucchese presentano un esposto alla Lega contro i gialloblu

Dopo i gol "regalati" dalla squadra fiorentina, il numero uno degli amaranto alza la voce: "In 40 anni non ho mai visto un comportamento del genere"

Era attesa per oggi alle 15:00 la conferenza stampa del presidente del Livorno Paolo Toccafondi, per intervenire sulla gara di ieri tra Tau Calcio e Figline, dove i gialloblu avrebbero favorito la formazione lucchese per mandare fuori gli amaranto. Come ci si aspettava, il numero uno del Livorno non ha usato mezzi termini per commentare ciò che è successo ieri, dichiarando che presenterà un esposto alla Lega competente insieme al Tau, per indagare su ciò che è accaduto.

Sono stato a vedere Tau-Figline con il mister - commenta Toccafondi - e in 40 anni non avevo mai assistito a comportamenti del genere. Per questo, insieme alla società lucchese, abbiamo presentato un esposto alla Lega competente e alla procura federale affinché l'ufficio indagini accerti la reale portata di quanto accaduto. I comportamenti tenuti in campo dal Figline, secondo noi, possono configurare l'ipotesi di illecito compiuto ai danni dell'Us Livorno. Dispiace che si debba essere costretti a gettare ombre sul lavoro fatto da altri con sacrificio, ma non posso esimermi dal farlo perché io devo tutelare la mia società". 

Sui presunti calcoli fatti dal Figline per arrivare a un eventuale spareggio per il salto in D: "Non mi interessa questo aspetto. Se si vince si arriva primi, il Livorno ha la sua idea fin dall'inizio e la deve seguire fino all'ultima partita. Per questo domenica contro il Tau mi aspetto di vedere un Picchi pieno con i tifosi che, come hanno sempre fatto in questa stagione, ci spingano verso la promozione. Livorno, come ho sempre detto, è diversa e lo manifesta sempre: lo abbiamo visto anche domenica a Figline, con centinaia di sportivi rimasti fuori dallo stadio per sostenerci. La squadra - ha aggiunto - è ancora pù arrabbiata dopo quanto successo ieri: mi aspetto che anche la città reagisca a quanto accaduto, trasformando il Picchi in una sorta di inferno amaranto. Vogliamo vincere questo campionato". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandalo Tau-Figline, il Livorno e la società lucchese presentano un esposto alla Lega contro i gialloblu

FirenzeToday è in caricamento