Calcio

Coppa Italia Serie D, sorteggiati gli abbinamenti dei trentaduesimi di finale

Lo Scandicci di Rigucci se la vedrà con il Flaminia, mentre il San Donato Tavarnelle, se dovesse vincere contro il Lornano Badesse, giocherà contro la vincente di Follonica Gavorrano-Pianese.

Nella giornata di ieri, la Lega Nazionale Dilettanti ha reso noto il quadro di quelli che saranno i trentaduesimi di finale. Per quanto riguarda le squadre fiorentine, lo Scandicci ha pescato il Flaminia, squadra che milita nel girone E, e che al momento ha ottenuto solo un punto nelle prime tre giornate. Ci sarà invece ancora da attendere per il San Donato Tavarnelle, che ha spostato la gara contro il Lornano Badesse al 20 ottobre. Nel caso i gialloblu di Indiani dovessero vincere la sfida, se la vedranno con la vincente di Follonica Gavorrano-Pianese, in programma il 13 ottobre. Le gare si giocheranno mercoledì 3 novembre.

Coppa Italia Serie D, il regolamento

La LND ha anche spiegato quale sarà il regolamento delle sfide. Le gare sono di sola andata. In caso di parità al termine dei 90’ saranno i rigori a sancire la squadra vincente. A partire dai sedicesimi di finale disputerà la prima gara in casa la squadra che, in occasione dello svolgimento del turno precedente, ha disputato la prima gara in trasferta e viceversa. Nel caso che entrambe le squadre interessate abbiamo, invece, disputato la prima gara del precedente turno in casa o in trasferta, l’ordine di svolgimento sarà stabilito da apposito sorteggio effettuato dalla segreteria del Dipartimento Interregionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia Serie D, sorteggiati gli abbinamenti dei trentaduesimi di finale

FirenzeToday è in caricamento