rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Calcio

Certaldo, la coppa è tua! Pagliai stende il Signa e consegna la Coppa Italia ai viola

I viola di Ramerini conquistano per la prima volta nella loro storia il trofeo

Il Certaldo è nella storia. Per la prima volta la squadra allenata da Ramerini festeggia la vittoria della Coppa Italia di Eccellenza, battendo di misura il Signa. Una finale equilibrata e combattuta, decisa solo da un errore della retroguardia gialloblu. Le due squadre cominciano fin dai primi minuti a darsi battaglia. A sbloccare il risultato è il Certaldo, che al 24' si porta in vantaggio, ma la rete di Corsi viene annullata per una posizione di fuorigioco. È il segnale che anticipa l'episodio cardine della gara. Proprio prima di andare negli spogliatoi infatti, i viola trovano il gol dell'1-0, sfruttando un indecisione tra il portiere e la difesa ospite, che permette a Pagliai di infilare il pallone in rete con un pallonetto di testa. 

Nella ripresa il Signa spinge, e sfiora il gol con il il tiro di bomber Tempesti, che sfiora il palo. Non è facile però bucare la retroguardia del Certaldo, che sfiora il raddoppio con Corsi. Il triplice fischio poi consegna il trofeo ai viola, che festeggiano per la prima volta nella loro storia. Adesso per Ramerini&Co ci sarà la Fase Nazionale, che mette in palio un posto in Serie D per la vincente. 

Signa-Certaldo, il tabellino

SIGNA: Crisanto, Nencini, Piampiani, Diegoli, Tempestini, Franzoni, Tempesti P., Dallai, Tempesti L., Cellai, Alesso. A disposizione: Lo Vasco, Camerini, Di Biasi, Giuliani, Paoli, Becagli, Paci, Mosca, Vitrani. Allenatore: Stefano Scardigli.

CERTALDO: D’Ambrosio, Pagliai, Vecchiarelli, Orsucci, Salvadori, De Pellegrin, Zanaj, Bernardini, Baccini, Nuti, Corsi. A disposizione: Calu, Innocenti, Bandini, Fagni, Razzanelli, Taraj, Pampalone, Bardotti, Piochi. Allenatore: Alberto Ramerini.

ARBITRO:Merlino di Pontedera.

RETI: 45′ Pagliai.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Certaldo, la coppa è tua! Pagliai stende il Signa e consegna la Coppa Italia ai viola

FirenzeToday è in caricamento