rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Calcio

Serie D, uno Scandicci in versione "mata big" batte 2-0 il Riccione

Seconda impresa consecutiva dei Blues dopo la vittoria contro l'Aglianese

A sette giornate dal termine del campionato, si riaccende la speranza salvezza dello Scandicci. Dopo la grande vittoria arrivata contro l'Aglianese, i Blues compiono un'altra impresa vincendo 2-0 sul campo dello United Riccione. Una grande partita dei fiorentini, che si sono vestiti da big, meritando la vittoria. La squadra di Taccola fa tutto nel primo tempo: al 12' è Cecconi a sbloccare la partita, su un bellissimo assist di tacco di Paparusso. Il Riccione prova a reagire con Vassallo, ma al 30' arriva la doccia fredda per i padroni di casa quando Brega viene servito sulla corsia di destra e, accentrandosi di qualche metro, libera la conclusione che batte Pezzolato per lo 0-2.

Nella ripresa lo Scandicci ha altre due grandi occasioni per chiudere la gara, prima con Di Blasio, che al volo non trova lo specchio, poi con Francalanci, che tutto solo manda il pallone alto. Nel finale il Riccione prova ad accorciare le distanze e ci va vicino con la traversa colpita da Ferrara su punizione. Tre punti importantissimo per i toscani, che vanno a quota 31, portandosi a -9 dalla zona della salvezza diretta.

United Riccione-Scandicci, il tabellino

UNITED RICCIONE: Pezzolato, Benedetti, D Antoni, Mokulu, Colacicchi, De Silvestro, Abonkhelet, Lo Duca, Scrosta, Vassallo, Biguzzi. A disposizione: De Fazio, Contessa, Pinto Rodrigues, Bellini, Lordkipanidze, Ferrara, Gambino, Grancara, Colombo. Allenatore: Gori Mattia.

SCANDICCI: Timperanza, Frascadore, Paparusso, Sinisgallo, Francalanci, Santeramo, Gianassi, Di Blasio, Bartolozzi, Brega, Cecconi. A disposizione: Masini, Edu Mengue, Ghinassi, Discepolo, Vanni, Alfani, Gozzerini, Saccardi, Dainelli. Allenatore: Mirko Taccola.

ARBITRO: Marangone di Udine.

RETI: 12' Cecconi, 30' Brega.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, uno Scandicci in versione "mata big" batte 2-0 il Riccione

FirenzeToday è in caricamento