rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Calcio

Serie D, scontro diretto per lo Scandicci: al Turri arriva il Corticella

Blues a caccia di punti per accorciare il gap dalla zona salvezza

Dopo il pareggio amaro, giunto all'ultimo minuto con la Sammaurese, lo Scandicci volta pagina e pensa al Corticella. Uno scontro diretto che i fiorentini non possono permettersi di sbagliare se vogliono cercare di accorciare il gap con la zona salvezza. La classifica recita penultimo posto con 25 punti, mentre il Corticella naviga a quota 33, occupando la posizione che porta alla permanenza della categoria, quella che quindi interessa allo Scandicci. Mai come questa volta quindi per i Blues è importante non perdere per cercare di mantenere vive le speranze. 

Dando uno sguardo ai numeri degli avversari, il Corticella nonostante la posizione in classifica, rappresenta il quarto miglior attacco del girone insieme al Crema, con 42 gol fatti (contro i 29 dello Scandicci). Se l'attacco è uno dei punti di forza dei bolognesi, non si può dire lo stesso per quanto riguarda il reparto difensivo. Con 52 gol subiti infatti il Corticella rappresenta la peggior difesa del girone D. Una squadra molto offensiva quindi, ma che si espone anche tanto agli attacchi avversari. 

Quello di domenica sarà il secondo confronto ufficiale tra le due squadre. Il primo risale alla gara di andata di questa stagione, dove il Corticella si impose per 3-2 in casa (doppietta di Campagna e gol di Cudini per i bolognesi, di Gozzerini e Akammadu le reti dello Scandicci).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, scontro diretto per lo Scandicci: al Turri arriva il Corticella

FirenzeToday è in caricamento