rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Calcio

Scandicci, con la Bagnolese una gara da dentro o fuori

I Blues si giocano una buona fetta di salvezza contro gli emiliani

Quella di domenica sarà una giornata decisiva per lo Scandicci. Al Turri, per la 32° giornata di campionato, arriva la Bagnolese. Una sfida decisiva per i Blues, che dopo le due grandi vittorie contro Aglianese e Riccione, hanno risalito la china posizionandosi al terzultimo posto, scavalcando proprio la Bagnolese, che attualmente si trova al penultimo posto a -3 dai fiorentini.

Ecco perché non sbagliare per la formazione di mister Taccola sarà decisivo, in quanto una vittoria aumenterebbe non di poco le possibilità di assicurarsi almeno i play-out, oltre che sperare ancora in una salvezza diretta che rimarrebbe comunque difficile, ma non impossibile. 

Dando uno sguardo agli avversari, la Bagnolese non centra la vittoria dal 29 gennaio, dove riuscì a vincere 2-0 contro il Salsomaggiore fanalino di coda. Occhio però, perché nonostante ciò, nelle ultime gare i rossoblu sono riusciti a fermare la capolista Giana Erminio (1-1) e il Real Forte Querceta (0-0) nell'ultimo incontro disputato. Uno dei punti deboli della formazione emiliana è sicuramente l'attacco: sono solo 23 le reti realizzate (secondo peggior attacco del girone), mentre 42 sono quelle subite (contro le 46 prese dallo Scandicci). 

Per quanto riguarda i precedenti, quella di domenica sarà la quarta sfida ufficiale tra queste due squadre: La gara di andata terminò 1-1, mentre le altre due gare risalgono alla stagione 2011/12, terminate con una vittoria a testa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandicci, con la Bagnolese una gara da dentro o fuori

FirenzeToday è in caricamento