rotate-mobile
Calcio

Serie D, la Sangiovannese vince lo scontro salvezza con lo Scandicci

Una doppietta di Bellini condanna i Blues alla terza sconfitta di fila dopo quelle con Foligno e Follonica Gavorrano

Si complica la posizione in classifica dello Scandicci, che dopo le sconfitte contro Foligno e Gavorrano, perde anche lo scontro diretto contro la Sangiovannese, tornando in piena zona play-out. Dopo i primi minuti di studio, sono i padroni di casa a passare in vantaggio, precisamente al 21' di gioco, con Bellini. I Blues provano a reagire poco dopo, prima con un colpo di testa di Santeramo e poi con il tiro di Mariani, ma entrambe le conclusioni finiscono fuori. Nella ripresa la Sangiovannese raddoppia dopo appena tre minuti, ancora con Bellini. Il 2-0 potrebbe affondare definitivamente la squadra di Rigucci, che invece reagisce al 59', accorciando le distanze con Imbrenda. Il gol da coraggio allo Scandicci, che nel finale spinge per trovare il pareggio, non trovandolo per poco con le occasioni di Vanni e Imbrenda, arrivando al triplice fischio dell'arbitro, che consegna i tre punti pesanti alla Sangiovannese, che scavalca proprio lo Scandicci, portandosi fuori dalla zona play-out, con 17 punti.

Sangiovannese-Scandicci, il tabellino

SANGIOVANNESE: Cipriani, Migliorini, Moruzzi, Nannini, Fanetti, Milani, Giannini, Baldesi, Polo, Bellini, Calosi. A disposizione: Palagi, Prosperi, Bencini, Fantoni, Boganini, Vannini, Fabbrini, Nannoni, Fumelli. Allenatore: Iacobelli Agostino.

SCANDICCI: Timperanza, Ficini, Frascadore, Burato, Santeramo, Francalanci, Marini, Tacconi, Vanni, Mariani, Saccardi. A disposizione: Bruni, Edu Mengue, Gianassi, Sinisgallo, Corsi, Hoxhaj, Grillo, Pierangioli, Imbrenda. Allenatore: Rigucci Atos.

ARBITRO: Peletti di Crema.

RETI: 21' 48' Bellini, 59' Imbrenda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, la Sangiovannese vince lo scontro salvezza con lo Scandicci

FirenzeToday è in caricamento