rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Calcio

Serie D, Indiani e il San Donato Tavarnelle si separano

Dopo la storica promozione in Serie C, le strade tra i gialloblu e il tecnico toscano si dividono

Ai nostri microfoni Egidio Bicchierai, ds del San Donato Tavarnelle, aveva espresso la volontà di continuare l'avventura in Serie C con Paolo Indiani. Quest'oggi invece la società gialloblu ha comunicato ufficialmente che il tecnico lascia il proprio incarico dopo due anni, culminati appunto con la storica promozione tra i professionisti. "Il San Donato Tavarnelle - si legge nell'annuncio ufficiale - comunica che il tecnico, Paolo Indiani, non proseguirà il suo rapporto di collaborazione con la società nella prossima stagione, la prima per i colori giallo blu in Lega Pro.
La società ringrazia profondamente Indiani per il suo operato in questi 2 anni ricchi di soddisfazioni, dove la società e la squadra è cresciuta in modo esponenziale in ogni aspetto, dentro e fuori dal rettangolo di gioco, culminati con la storica promozione in Lega Pro.
A lui va il miglior augurio per il proseguimento della sua carriera".

Un addio commentato anche dallo stesso tecnico, tramite i canali ufficiali del club: "Nel lasciare l’incarico di allenatore della società San Donato Tavarnelle in cui ho trascorso 2 anni bellissimi con il raggiungimento di traguardi insperati, vorrei ringraziare entrambi i paesi, la società tutta principalmente nella persona del presidente Andrea Bacci che mi ha supportato totalmente, compresa tutta la dirigenza, tutti coloro che hanno aiutato la squadra nei vari compiti, dentro e fuori dal campo, i miei collaboratori, il direttore Egidio Bicchierai e principalmente la squadra composta da persone straordinarie oltre che naturalmente da ottimi giocatori. Sarò sempre un tifoso dei colori giallo blu. Un abbraccio a tutti"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, Indiani e il San Donato Tavarnelle si separano

FirenzeToday è in caricamento