rotate-mobile
Calcio

Serie D, il San Donato festeggia la Serie C vincendo 1-0 col Cannara

In un Pianigiani stracolmo, i gialloblu salutano il dilettantismo, trionfando di misura col Cannara

Davanti ad un Pianigiani stracolmo, il San Donato Tavarnelle festeggia la promozione in Serie C con una vittoria per 1-0 contro il Cannara. I gialloblu concludono quindi con un sorriso la stagione, ma soprattutto con l'ennesimo trionfo che li fa salire in classifica a quota 81 punti, raccolti in 34 giornate. Tradotto, un risultato a dir poco eccezionale da parte della formazione di Indiani, che termina il proprio campionato con 84 gol fatti e e 30 subiti, confermandosi una delle squadre più prolifiche non solo in Serie D, ma in tutta Italia. 

Poco da dire sulla gara, i gialloblu, vogliosi di far festa, vanno più volte vicini al vantaggio nel primo tempo con Marzierli e Borghi, e poi con Russo, senza però trovare la rete. Il Cannara si fa vedere nel finale del primo tempo, con Tamponi che sbaglia a tu per tu con Balli. Nella ripresa i gialloblu continuano a mantenere il pallino del gioco, arrivando al vantaggio al 52', grazie al solito Marzierli, servito da Russo. Il resto è una grande festa che accompagna la squadra fino al triplice fischio, che saluta quindi la Serie D per approdare in Serie C per una prima storica volta. 

San Donato Tavarnelle-Cannara, il tabellino

SAN DONATO TAVARNELLE: Balli, Ciurli, Alessio, Buzzegoli, Marzierli, Russo, Borghi, Poli, Zini, Contipelli, Fradella. A disposizione: Viti, Pino, Montini, Carcani P., Regoli P., Pierucci, Calonaci, Guidi, Noccioli. Allenatore: Indiani Paolo.

CANNARA: Cocchini, De Sanctis, Frustini, Brunetti, Fondi, Orazzo, Porzi, Mattia, Mingiano, Peluso, Tamponi. A disposizione: Lori, Lucentini, Bokoko, Vitalon, Bucciarelli, Corrado, Verzieri. Allenatore: Antonio Armillei.

ARBITRO: Frosi di Treviglio.

RETI: 52' Marzierli. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, il San Donato festeggia la Serie C vincendo 1-0 col Cannara

FirenzeToday è in caricamento