rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Calcio

S. Donato Tavarnelle, Andrea Zini: "Avevo offerte dalla Serie C, ma non potevo lasciarmi sfuggire l'occasione di arrivare qui"

L'attaccante arrivato dal Latina a gennaio ha parlato della prossima sfida col Gavorrano e cosa lo ha spinto ad accettare l'offerta dei gialloblu

Dopo i due passi falsi contro Rieti e Trestina, il San Donato Tavarnelle affronterà questa domenica il Follonica Gavorrano. Uno scontro di alta classifica, che i gialloblu di Indiani devono necessariamente vincere per rimanere attaccati al Poggibonsi, nuova capolista dalla settimana scorsa, proprio a discapito dei fiorentini. A presentare l'importante sfida uno dei nuovi arrivi del mercato di gennaio, ovvero Andrea Zini. L'attaccante, fratello gemello di Alessio e arrivato dal Latina, ha parlato della prossima sfida, e ha spiegato cosa lo ha spinto a scegliere il San Donato Tavarnelle. Queste le sue dichiarazioni ai canali ufficiali della società:

"Avevo tanta voglia di tornare in campo. Era da metà ottobre a Latina che non respiravo questo clima e sono ben contento di aver avuto questa occasione. Sono qui da meno di un mese ma ho trovato un ambiente importante, amichevole e dove, grazie inoltre alla presenza di mio fratello Alessio, ho accelerato il mio percorso di integrazione. Prima di arrivare al San Donato Tavarnelle ho avuto modo di venire più volte al ‘Pianigiani’ a vedere la squadra ed apprezzare il gioco di mister Indiani. Stavo per andare all’Imolese ma quando si è presentata questa occasione l’ho accettata con grande entusiasmo. Sto lavorando, anche al termine degli allenamenti, per trovare la migliore condizione. Ci attende adesso una partita difficile, come quella di Gavorrano, ma allo stesso tempo bella di fronte ad una grande squadra come l’US Follonica Gavorrano. Queste sono le partite che ogni giocatore durante una stagione vuole affrontare. Ci sono 3 punti in palio ma forse anche qualcosa di più".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

S. Donato Tavarnelle, Andrea Zini: "Avevo offerte dalla Serie C, ma non potevo lasciarmi sfuggire l'occasione di arrivare qui"

FirenzeToday è in caricamento