rotate-mobile
Calcio

Serie D, lo Scandicci si ferma dopo quattro risultati utili consecutivi, perdendo 2-0 in casa dell'Arezzo

Battuta d'arresto per la squadra di Rigucci, che dopo la grande vittoria col Gavorrano, perde in casa degli aretini

Dopo quattro risultati utili consecutivi, lo Scandicci frena la sua corsa in casa dell'Arezzo, perdendo 2-0. Una gara fortemente condizionata dall'espulsione di Saccardi al 37', che ha lasciato i Blues in inferiorità numerica per parte del primo tempo e tutto il secondo. Prima del rosso, gli amaranto erano andati in vantaggio al 18' con un bel colpo di testa di Persano. Lo Scandicci fa fatica nel creare pericoli, soprattutto dopo l'espulsione e anche nella ripresa l'Arezzo domina e chiude la gara al 56', con Marchi che dalla bandierina trova la deviazione vincente. Nei minuti rimanenti gli aretini controllano senza troppe difficoltà il risultato, portandolo fino al triplice fischio. Con 38 punti rimane quindi al decimo posto lo Scandicci, che mercoledì affronterà la Sangiovannese nel turno infrasettimanale, per uno scontro diretto per la salvezza.

Arezzo-Scandicci, il tabellino

AREZZO: Colombo, Biondi, Van Dar Velden, Lazzarini, Cutolo, Calderini, Campaner, Marchi, Zona, Persano, Pizzutelli. A disposizione: Balucani, Mastino, Benedetti, Marras N., Doratiotto, Sicurella, Ruggeri, Marras D., Frosali. Allenatore: Sussi Andrea.

SCANDICCI: Timperanza, Ficini, Frascadore, Burato, Santeramo, Edu Mengue, Marini, Mariani, Jukic, Palermo, Saccardi. A disposizione: Bruni, Gianneschi, Gianassi, Francalanci, Tacconi, Sinisgallo, Magonara, Meucci, Pierangioli. Allenatore: Rigucci Athos.

ARBITRO: Vailati di Crema.

RETI: 18' Persano, 56' Marchi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, lo Scandicci si ferma dopo quattro risultati utili consecutivi, perdendo 2-0 in casa dell'Arezzo

FirenzeToday è in caricamento