rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Calcio

San Donato Tavarnelle, Magrini analizza il ko con la Carrarese: "Peccato non aver raccolto nulla"

Il tecnico dei gialloblu si è detto dispiaciuto per non aver fatto punti ma allo stesso tempo fiducioso per ciò che ha visto in campo

Nel turno infrasettimanale di Serie C il San Donato Tavarnelle è uscito sconfitto dal Brilli Peri di Montevarchi per 2-1 contro la Carrarese. Una gara giocata a viso aperto e senza paura dei gialloblu, che però sono hanno rimediato la prima sconfitta stagionale. A commentare la gara è stato il tecnico Lamberto Magrini, che ha espresso rammarico per aver giocato una bella gara contro una big del girone e non essere riusciti a fare punti: “La squadra sotto certi aspetti mi è piaciuta. Avevo avvertito qualche difficoltà in settimana per preparare la partita. Con una squadra così giovane serve tempo. Lo dimostrano le reti subite. E’ stata una partita stupenda, con tante occasioni e giocata a viso aperto da entrambe le squadre. Il rammarico è quello di aver sprecato tante energie e non aver raccolto nulla. Adesso non c’è tempo per pensare ma dobbiamo compattarci per recuperare. Velocemente. Domenica si torna in campo. Qualcosa senza esperienza puoi pagare, di fronte avevamo giocatori già affermati. Vedo il bicchiere mezzo pieno, nel risultato negativo abbiamo costruito occasioni per segnare tramite azioni. Questo ci deve rendere orgogliosi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Donato Tavarnelle, Magrini analizza il ko con la Carrarese: "Peccato non aver raccolto nulla"

FirenzeToday è in caricamento