Venerdì, 24 Settembre 2021
Calcio

Coppa Italia Serie D, lo Scadicci passa il turno contro il Poggibonsi

Buona la prima per i ragazzi di mister Rigucci, che dopo il pareggio per 1-1 nei tempi regolamentari, prevalgono ai calci di rigore

Dopo tanta attesa per l'uscita dei calendari, finalmente la stagione dello Scandicci ha preso il via, con l'inizio della Coppa Italia di Serie D. Un inizio di stagione che comincia con una vittoria, se pur sofferta per i Blues, contro il Poggibonsi. I ragazzi di mister Rigucci, dopo i novanta minuti terminati 1-1 grazie ai gol, entrambi su rigore, di Santeramo e Rigoli, hanno prevalso nella lotteria dei calci di rigore, staccando il pass per la fase successiva, che si terrà mercoledì 22 settembre contro l'Aglianese.

Poggibonsi-Scandicci, la cronaca

Dopo i primi minuti di stallo, sono i padroni di casa i primi a rendersi pericolosi, con Rigoli che conclude in porta da posizione ravvicinata, sulla respinta di Timperanza si fionda Bellini, che calcia alto sopra la traversa. Spinge forte sull'acceleratore il Poggibonsi, che al 16' di gioco, sfiora nuovamente il vantaggio, con Rimondi che dalla destra dell'area mette un pallone perfetto per regoli, anticipato però nel momento del tap in vincente dalla difesa dello Scandicci. Al 22' si vede in avanti lo Scandicci, che approfitta di un disimpegno sbagliato della difesa locale, liberando al tiro Pierangioli, che non ne approfitta, calciando sul fondo. I Blues soffrono, il Poggibonsi, forte anche del fatto di giocare in casa, è più pimpante e pericoloso, ma come spesso accade in queste occasioni, è la squadra che soffre ad andare in vantaggio. Al 34' infatti lo Scandicci si guadagna un calcio di rigore con Tacconi, trasformato da Santeramo, che spiazza il portiere, e porta i suoi negli spogliatoi in vantaggio.

Il secondo tempo non comincia nei migliori dei modi per il Poggibonsi, che dopo appena tre minuti, finisce in inferiorità numerica per il doppio giallo di Frosali. Lo Scandicci prende coraggio, e al 53' aggredisce con un tiro da fuori di Gianneschi, disinnescato bene da Pacini. La gara si ribalta, lo Scandicci prende in mano il pallino del gioco e al 75' sfiora il raddoppio con una conclusione di Kernezo, che trova solo l'esterno della rete. Proprio come nel primo tempo però, nel momento di maggior sofferenza, il Poggibonsi trova la rete del pareggio. Di nuovo calcio di rigore, stavolta a tinte giallorosse, conquistato da Rigoli. Dal dischetto va Riccobono, che realizza il penalty. Il pareggio si mantiene fino al triplice fischio e così, come da regolamento, si va ai calci di rigore, dove alla fine a passare è lo Scandicci per 5-3, che troverà nel prossimo turno l'Aglianese, gara in programma per mercoledì 22 settembre.

Poggibonsi-Scandicci, il tabellino

POGGIBONSI: Pacini, Rimondi, Poggesi (69' Simoncini), Mazzoli, De Vitis, Frosali, Gistri, Muscas, Bellini (52' Cecchi), Regoli, Riccobono. A disp.: Venè, Cecchi, Borri, Marafioti, Simoncini, Barbera, Camilli, Cioni, Cianciolo. All.: Calderini Stefano.

SCANDICCI: Timperanza, Ficini, Gianneschi, Burato, Santeramo, Francalanci, Meucci, Tacconi, Saccardi, Marini (52' Vanni), Pierangioli (52' Sinisgallo). A disp.: Bruni, Edu, Sinisgallo, Gianassi, Frascadore, Mariani, Imbrenda, Vanni, Kernezo. All.: Rigucci Atos.

ARBITRO: Nigro di Prato.

ASSISTENTI: Rinaldi di Pisa e Mantella di Livorno.

MARCATORI: 35' rig. Santeramo, 84' rig. Riccobono.

NOTE: ammoniti Burato, Tacconi, Santeramo. Espulso Frosali per doppia ammonizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia Serie D, lo Scadicci passa il turno contro il Poggibonsi

FirenzeToday è in caricamento