Calcio

Empoli, ufficiale l'arrivo di Gemmi: chi è il nuovo direttore sportivo degli azzurri

L'ex Cosenza raccoglie l'eredità di Pietro Accardi

Dopo aver ufficializzato l'addio di Pietro Accardi (che si accaserà alla Sampdoria), l'Empoli ha reso noto che sarà Roberto Gemmi a prendere il posto di direttore sportivo. Un'eredità non semplice quella dell'ormai ex Cosenza, in quanto dovrà subito mettersi al lavoro in primis per trovare un nuovo allenatore, in quanto Di Francesco sembra ormai orientato verso il Venezia, ma soprattutto dovrà ricostruire una squadra per lottare per la quarta salvezza consecutiva. 

Chi è Roberto Gemmi

Gemmi nasce a Torre del Greco il 1 gennaio 1975. Ex centrocampista, milita tra Serie C e Serie B. Taranto, Pistoiese, Lecco, Teramo, Alessandria, Ragusa sono solo alcune delle maglie che Gemmi ha indossato durante la sua carriera. Una volta ritiratosi dal calcio giocato nel 2010, inizia subito la carriera da dirigente. Inizia il suo percorso Verona e Varese, per poi diventare nel 2015 responsabile scouting del Carpi.

 Nell’anno successivo Gemmi passa all’Arezzo come direttore sportivo, incarico che mantiene fino a novembre 2017, conducendo gli amaranto ai playoff di Serie C alla prima stagione da ds. Nel giugno 2018 approda al Pisa dove al primo anno conquista la promozione in Serie B ed ottiene la salvezza nelle due stagioni seguenti. Terminata l’esperienza con il Pisa, e dopo una breve parentesi al Brescia, Gemmi diventa il nuovo direttore sportivo del Cosenza con cui centra la salvezza alla prima stagione ed arriva nono in quella appena conclusa, sfiorando i playoff. Adesso la nuova avventura in Serie A con l'Empoli. 

Empoli, ufficiale il primo addio: il comunicato

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Empoli, ufficiale l'arrivo di Gemmi: chi è il nuovo direttore sportivo degli azzurri
FirenzeToday è in caricamento