Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Calcio

Scandicci, Rigucci sul pareggio col Cascina: "Risultato che mi soddisfa abbastanza"

L'allenatore toscano ha commentato anche l'infortunio di Meucci, subito nella gara col Cannara: "E' una perdita davvero importante per noi"

Dopo due vittorie di fila, lo Scandicci di mister Rigucci ha impattato ieri a Cascina, pareggiando 0-0 e portando a casa un punto comunque importante, che consente ai "Blues" di rimanere nella parte alta della classifica con 7 punti, al pari del Poggibonsi. Al termine del match, il tecnico toscano ha dato una sua visione della sfida, parlando ai canali social della società. Queste le sue dichiarazioni:

"Penso che il pareggio mi possa soddisfare abbastanza. Le condizioni oggi non erano al meglio, ma siamo lo Scandicci, quindi ci dobbiamo adattare. Siamo stati bravi, perché abbiamo trovato una squadra pronta, cattiva che aveva voglia di vincere e noi l'abbiamo controllata bene. Non abbiamo giocato bene come le altre partite, però siamo sempre stati in partita, concendendo poco. Oggi siamo stati un po' meno lucidi sotto il punto di vista dell'impostazione del gioco, ma ogni tanto ci può stare. Mi è piaciuto in ogni caso l'atteggiamento dei ragazzi, perché questa era una partita che temevo, perché contro grandi realtà come l'Arezzo magari la gara si prepara da se, mentre in queste partite c'è il rischio che i ragazzi si rilassino, invece siamo stati bravi, sempre attenti per tutti i novanta minuti, rischiando davvero poco. L'infortunio di Meucci? E' una perdita davvero importante per noi. E' un giocatore di fisicità, con gamba, con qualità, e non era facile per Frascadori sostituirlo, ai quali faccio davvero i miei complimenti, perché ha dato l'anima oggi, come tutto il resto dei ragazzi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandicci, Rigucci sul pareggio col Cascina: "Risultato che mi soddisfa abbastanza"

FirenzeToday è in caricamento