rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Calcio

Lazio-Empoli 2-0, le pagelle: Caputo pecca di cattiveria, Bereszynski e Gyasi steccano

I voti della sfida dell'Olimpico vinta dai biancocelesti

Punito da una disattenzione difensiva l'Empoli torna da roma con una sconfitta pesante che può condizionare la corsa alla salvezza. Di seguito i voti della sfida dell'Olimpico. 

Lazio-Empoli 2-0, gol e highlights: Patric e Vecino inguaiano gli azzurri

CAPRILE 6: compie un grande intervento su Immobile, un tiro non scontato. Forse sul gol preso poteva fare qualcosa di più. 

BERESZYNSKI 5: conclude un primo tempo non perfetto con l'errore che costa il gol alla squadra, lasciandosi sfuggire Patric troppo facilmente. 

LUPERTO 6: solita gara di grande attenzione, sbaglia poco e guida la difesa nel provare a non concedere spazi alla Lazio. (DAL 76' SHPENDI 6.5: torna in campo dopo tantissime panchine. Nel finale sfiora il gol con un bel colpo di testa, ma Mandas gli nega la gioia del gol con una grande parata)

ISMAJLI 6.5: grande attenzione su Immobile, proprio sull'attaccante biancoceleste compie due grandi chiusure, soprattutto quella al 24', deviando in scivolata il tiro ravvicinato del bomber campano. Si fa vedere anche su calcio d'angolo con una grande occasione, mandando però il pallone alto da buona posizione. 

GYASI 5: va bene dedicarsi alla fase difensiva, ma un giocatore come lui deve anche provare a inventare qualcosa quando la squadra va in avanti, cosa che non fa mai. Nella ripresa pecca di disattenzione, e su un pallone "pasticciato" è costretto a commettere un fallo tattico col quale si guadagna il giallo. 

BASTONI 6.5: uno dei più pimpanti e pericolosi nel primo tempo, prima con un bel tiro a giro che sfiora l'incrocio, poi con una conclusione a botta sicura murata dalla difesa laziale. (DAL 54' CAMBIAGHI 6.5: a gara in corso con le squadre stanche diventa un fattore determinante. Dal suo ingresso mette sempre in difficoltà la difesa biancoceleste quando ha il pallone tra i piedi, e spesso i giocatori avversari sono costretti a fermarlo con le cattive). 

MARIN 6: buona gara in cabina di regia, con qualche strappo interessante. Ci prova con un tiro da fuori nel primo tempo col quale va vicino al gol. Nella ripresa poteva fare meglio su un paio di punizioni da posizione interessante. 

MALEH 5.5: preso più volte in mezzo dai centrocampisti della Lazio, che gli soffiano in qualche occasione qualche pallone pericoloso. Si propone poco negli inserimenti, e nel primo ha anche una buona occasione, ma il suo tiro finisce alle stelle. (DAL 76' FAZZINI 6: prova a dare maggiore qualità alla manovra di gioco, ma col poco tempo a disposizione riesce a farsi vedere poco). 

PEZZELLA 5.5: come un po' tutta la squadra si concentra maggiormente nel coprire gli spazi, ma in fase di spinta non riesce a dare quell'apporto che ci si aspettava. (DAL 66' CACACE 6: con lui sulla sinistra c'è una maggiore spinta, prova a far male con qualche cross tagliato che non va a buon fine). 

CANCELLIERI 6.5: sembra trovarsi a suo agio dietro la punta. Si propone spesso per legare il gioco tra centrocampo e attacco. Nel primo tempo apparecchia un assist perfetto per Caputo che però spreca. Nella ripresa fa guadagnare un cartellino giallo a Lazzari per averlo saltato nettamente. 

CAPUTO 5: non si comporta male come unica punta, riuscendo qualche volta a proteggere il pallone e smistarlo ai compagni. Ma è pesante l'errore che commette nel primo tempo, peccando di cattiveria con la porta praticamente spalancata. (DAL 66' DESTRO 6: buon lavoro da prima punta, si fa vedere con qualche buon movimento. Crea anche una buona occasione con una buona palla in area sulla quale Cambiaghi non arriva). 

NICOLA 6: nonostante la sconfitta, non merita l'insufficienza per una gara preparata come doveva essere preparata. Troppo pesante un risultato dove purtroppo è pesato la differenza di qualità nei singoli, perché se si va a vedere l'Empoli ha avuto forse più occasioni della Lazio, cinica nello sfruttare quei pochi spazi che la formazione toscana ha lasciato a disposizione. Sconfitta che ci sta all'Olimpico, la partita che sarà fondamentale adesso per la salvezza sarà lo scontro diretto con L'udinese. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio-Empoli 2-0, le pagelle: Caputo pecca di cattiveria, Bereszynski e Gyasi steccano

FirenzeToday è in caricamento