rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Calcio

Serie C, ancora una rimonta subita per il S.Donato: l'Olbia pareggia 2-2 al 90'

Andati due volte in vantaggio con Ubaldi e Calamai, i gialloblu si fanno rimontare dalle reti di Ragatzu e di Boganini, che sigla il definitivo pareggio al 90'

Forse l'inesperienza, forse la paura, fatto sta che anche questa giornata il San Donato Tavarnelle non è riuscito a portare a casa il bottino pieno, facendosi rimontare ancora una volta. Dopo il pareggio contro l'Ancona, la squadra di Magrini anche quest'oggi è arrivata al triplice fischio con qualche rimpianto, perdendo tre punti nel finale, che sicuramente avrebbero fatto comodo per la classifica. Neanche il tempo di sedersi sugli spalti che dopo 4' la gara si sblocca, con i fiorentini che trovano il vantaggio con Ubaldi, che va via sul filo del fuorigioco e fredda Gelmi. Come contro l'Ancona il vantaggio del San Donato dura poco, esattamente tre minuti, con l'Olbia che sistema le cose con Ragatzu, abile nel controllare un pallone alto e superare Cardelli con un delizioso pallonetto. I sardi prendono coraggio, e trascinati da un Ragatzu ispirato, vanno vicini al 2-1 con la traversa colpita dal numero 10. Dopo qualche minuto di sbandamento, i gialloblu si risistemano, e tornano in vantaggio al 34', sfruttando la precisione di Calamai, che da calcio di punizione disegna una traiettoria imparabile con la sfera che si insacca all'incrocio. 

Nella ripresa, complice il grande ritmo tenuto nel primo tempo, le due squadre vanno più lentamente, con meno occasioni da gol. Il San Donato cerca di gestire il vantaggio, con l'Olbia che invece prova in tutti i modi a sfondare il muro gialloblu. Al 76' i locali ci provano su corner, con il colpo di testa di Bellodi che esce di poco a lato. all'84' è Biancu che prova la conclusione, uscita di poco. I ragazzi Occhiuzzi spingono sull'acceleratore, trovando il definitivo 2-2 all'89', con Boganini che controlla bene sul limite dell'area, si sistema la palla sul sinistro ed esplode un tiro potente con effetto ad uscire. 

Olbia-San Donato Tavarnelle, il tabellino

OLBIA (3-4-1-2): Gelmi, Brignani, Bellodi, Emerson; Fabbri, Incerti, Minala, Travaglini; Biancu; Ragatzu, Contini. A disposizione: Di Giorgio, Van Der Want, Renault, Gabrieli, Finocchi, La Rosa, Occhioni, Sanna, König, Babbi, Boganini. Allenatore: Occhiuzzi.

SAN DONATO TAVARNELLE (4-3-1-2): Cardelli, Siniega, Contripelli, Brenna, Montini; Borghi, Calamai, Nunziatini; Russo; Galligani, Ubaldi. A disposizione: Rossi M., Ciurli, Alessio, Gorelli; Carcani, Regoli, Rossi, Mascia, Marzierli, Noccioli, Gjana. Allenatore: Magrini.

ARBITRO: Iannello di Messina.

RETI: 4' Ubaldi, 7' Ragatzu, 34' Calamai, 89' Biancu.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C, ancora una rimonta subita per il S.Donato: l'Olbia pareggia 2-2 al 90'

FirenzeToday è in caricamento