rotate-mobile
Calcio

Il Napoli vince 3-0: Fiorentina fuori dalla Supercoppa Italiana

Un gol dell'ex Simone e la doppietta di Zerbin stendono la squadra di Vincenzo Italiano, eliminata dalla Final Four. In finale vanno i partenopei che il 22 gennaio affronteranno la vincente di Inter-Lazio

È già terminata l'avventura in Supercoppa Italiana della Fiorentina, sconfitta 3-0 dal Napoli nella semifinale giocata al KSU Stadium di Riyad.

Punteggio forse troppo severo per i viola, che erano passati in svantaggio dopo 22 minuti del primo tempo colpiti dall'ex Cholito Simeone, si sono visti giustamente annullare per fuorigioco un gol di Beltrán poco prima della mezz'ora, sciupando la possibilità di pareggiare prima di rientrare negli spogliatoi con un rigore fallito da Ikoné.

Napoli-Fiorentina 3-0, le pagelle dei viola: serata da dimenticare per Ikoné e Brekalo

Nella ripresa, pur provando ad aumentare il peso offensivo con le due punte, la formazione gigliata non è riuscita a creare grossi pericoli dalle parti di Gollini (anche lui un ex viola) e nel finale ha incassato la doppietta di Zerbin, subentrato nel finale e diventato protagonista inaspettato. Sarà il Napoli a giocarsi la finale del 22 gennaio, dove troverà la vincente di Inter-Lazio, in programma domani, 19 gennaio, sempre al KSU Stadium.

A Italiano e ai suoi resta più di qualche rimpianto, sembra essere mancata infatti quell'attenzione ai dettagli a cui il mister della Fiorentina aveva fatto appello alla vigilia. Ora la squadra farà rientro in Italia dall'Arabia Saudita e tornerà in campo il 28 gennaio contro l'Inter per la 22ª giornata di Serie A.

Napoli-Fiorentina: la cronaca

Al 3' Kvara prova il tiro in porta la conclusione smorzata da una deviazione finisce tra le braccia di Terracciano. La risposta della Fiorentina è affidata a un tentativo di Ikoné che viene in corner da Simeone. Politano, dopo aver scambiato con Mazzocchi, ci prova al 9' con un mancino dal limite che Terracciano alza in calcio d'angolo. Sugli sviluppi del corner Biraghi prova un sinistro che si perde sul fondo di poco. Il Napoli spezza l'equilibrio del match al 22' con l'ex Giovanni Simeone: l'argentino, imbeccato in profondità da Juan Jesus è lesto a infilarsi alle spalle di Biraghi e a fulminare Terracciano con un diagonale destro. Al 28' la Fiorentina, dopo un palo colpito di testa da Martínez Quarta su cross di Brekalo, trova la via del gol con Beltrán, ma l'azione è viziata dalla posizione di fuorigioco di Bonaventura autore dell'assist e l'arbitro giustamente annulla. Bonaventura tenta la sorte con un destro dai 25 metri ma il pallone non inquadra lo specchio della porta, seppur di poco. La Fiorentina ha la chance per pareggiare al 43', dopo che La Penna assegna un calcio di rigore per un fallo di Mario Rui su Ikoné. Dal dischetto si presenta proprio il francese che però fallisce clamorosamente la trasformazione spedendo alto sopra la traversa. Le squadre vanno al riposo con il Napoli in vantaggio di una rete

La ripresa inizia senza sostituzioni. Al 51' Biraghi si prende il primo giallo del match per un fallo su Mazzocchi. Un minuto più tardi Cajuste, servito da Mario Rui, va al tiro ma non inquadra la porta difesa da Terracciano. Italiano al 57' prova una mossa offensiva effettuando una doppia sostituzione: dentro Nzola e Sottil per Ikoné e Brekalo. L'angolano al 65' mette in mezzo un pallone che deviato da Lobotka per poco non beffa Gollini finendo in corner. Cambia ancora la Fiorentina: Parisi prende il posto di Biraghi al 68'. Triplo cambio nel Napoli al 71': Østigard, Lindstrøm e Zielinski rimpiazzano Mario Rui, Politano e Kvaratskhelia. Poco più tardi entrano anche Gaetano e Zerbin per Cajuste e Mazzocchi. Proprio Zerbin, appostato sul secondo palo, all'83' sigla il raddoppio dei partenopei sugli sviluppi di un corner, sorprendendo Parisi. L'attaccante resta contuso dopo aver picchiato contro il palo, ma si riprende poco dopo, al punto che all'86' è in grado di rubare palla a Duncan e battere Terracciano incrociando dal limite con un diagonale imparabile che fa scorrere in anticipo i titoli di coda della partita.

Napoli-Fiorentina 3-0: il tabellino

NAPOLI (3-4-1-2): Gollini; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus; Mazzocchi (81' Zerbin), Cajuste (75' Gaetano), Lobotka, Mario Rui (71' Østigard); Politano (71' Lindstrøm), Kvaratskhelia (71' Zielinski); Simeone. A disp.: Contini, Idasiak, D’Avino, Zerbin, Gioielli, Raspadori. All.: Mazzarri

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Martínez Quarta (87' Faraoni), Biraghi (68' Parisi); Arthur, Duncan; Ikoné (57' Nzola), Bonaventura, Brekalo (57' Sottil); Beltrán. A disp.: Martinelli, Christensen, Ranieri, Mina, López, Infantino, Comuzzo, Mandragora, Barák, Amatucci. All.: Italiano

Arbitro: La Penna di Roma 1
Assistenti: Tegoni – Bresmes
IV: Marcenaro
VAR: Aureliano
AVAR: Marini
AA RIS.: Rossi C.

Marcatori: 22' Simeone (N), 83', 86' Zerbin (N)
Note - ammoniti 51' Biraghi (F). Ikoné (F) sbaglia un rigore al 44'. Recupero: 1', 5'
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Napoli vince 3-0: Fiorentina fuori dalla Supercoppa Italiana

FirenzeToday è in caricamento