rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Calcio

Il Marocco di Amrabat ai quarti dei Mondiali: festa dei tifosi anche a Firenze

Festeggiamenti che si sono concentrati nelle vie del centro e nella zona della stazione dopo la vittoria ai rigori contro la Spagna

Il Marocco è la vera favola di questo Mondiale in Qatar 2022. La squadra nordafricana ha prevalso ieri nella sfida degli ottavi di finale contro la Spagna, vincendo la lotteria dei rigori dopo una partita sofferta terminata 0-0. L'ennesima gara terminata senza subire reti, quasi un record per i marocchini, trascinati in ogni gara da uno strepitoso Sofyan Amrabat. Il calciatore della Fiorentina è diventata la vera icona di questa edizione dei Mondiali, oltre che la colonna portante del centrocampo della propria squadra, nonostante le precarie condizioni fisiche, come dichiarato a fine gara dallo stesso calciatore: "Sono molto emozionato e orgoglioso di tutta la squadra. Mi chiedevo se potevo giocare questa partita, ieri sera sono stato sveglio fino alle 3 del mattino con il fisioterapista, ho dovuto fare anche un'iniezione prima della partita. Non potevo abbandonare i ragazzi e il mio Paese".

Per la prima volta nella storia il Marocco giunge ai quarti di finale di un mondiale. In tutta Italia, al termine della lotteria dei rigori, è scattata la festa. Anche a Firenze i tifosi marocchini hanno celebrato l'impresa con canti, balli e bandiere per le vie del centro storico. Soprattutto la zona della stazione ha visto la maggiore concentrazione, con i tifosi che si sono riuniti a suon di fumogeni rigorosamente di colore rosso per celebrare una giornata che rimarrà indelebile nella mente dei marocchini e di tutti gli appassionati di calcio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Marocco di Amrabat ai quarti dei Mondiali: festa dei tifosi anche a Firenze

FirenzeToday è in caricamento