rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Calcio

Lazio-Fiorentina 1-1, le pagelle: Nico il migliore dei viola, Milenkovic poco fortunato

I giudizi sulla prestazione offerta dai viola all'Olimpico contro i biancocelesti: sugli scudi l'argentino, tornato a esprimersi sui suoi livelli anche se non è ancora al 100%

Lazio-Fiorentina 1-1, le pagelle: Nico il migliore dei viola
Serata dai due volti all'Olimpico: dopo un primo tempo non brillante i viola risorgono nella ripresa grazie all'argentino

La Fiorentina è tornata dalla trasferta con la Lazio con un punto che non dà scossoni alla classifica, ma può rallegrarsi per la prestazione offerta nel secondo tempo della gara dell'Olimpico, che dà fiducia in vista dei prossimi impegni. 

Serata importante soprattutto per Nico González, che pur non restando in campo per tutta la partita, è parso nuovamente in grado di trascinare la squadra. Ottime anche le intuizioni tattiche di Italiano, che hanno permesso alla squadra di portar via un punto prezioso rimontando da una situazione di svantaggio.

I migliori Today

Bonaventura 6,5: È il condottiero del centrocampo mascherato. Gestisce un gran numero di palloni con calma e sicurezza. Da un suo scambio con Nico nasce il gol del pari. 

Amrabat 6,5: Nonostante qualche sbavatura in fase di appoggio offre una delle migliori versioni di sé, da quando è rientrato dal mondiale, con un preziosissimo lavoro di copertura.

Barak 6,5: Con la sua fisicità e la sua tecnica costituisce un pericolo per la Lazio, lavorando bene tra le linee.

Gonzalez 7: Torna titolare e diventa subito determinante. Nel primo tempo si vede solo con un sinistro da fuori, mentre nella ripresa affina la mira e batte Provedel con una gran conclusione. Trascinatore.

Italiano 6,5: L'intuizione di rispolverare il 4-3-3, mettendosi a specchio della Lazio e l'inserimento di Ranieri accanto a Milenkovic, sono mosse che gli danno ragione. Regala un tempo ma nella ripresa i suoi si scuotono, pareggiano meritatamente e rischiano persino il colpaccio.

I peggiori Today

Kouame 5: Pur avendo licenza di svariare su tutto il fronte offensivo, nel primo tempo è l'attaccante meno pericoloso dei viola. Sembra abbia bisogno di rifiatare. 

Milenkovic 5,5: In occasione del vantaggio laziale perde il duello in area con Casale, che anche con un po' di fortuna lo anticipa e beffa Terracciano. Nel finale colpisce la traversa divorandosi il potenziale 1-2.

Biraghi 5,5: Nell'ultimo periodo sembra peccare un po' di lucidità nel passaggio finale risultando meno preciso nell'accompagnare lo sviluppo dell'azione offensiva.

Lazio-Fiorentina 1-1: pagelle e tabellino

LAZIO (4-3-3): Provedel 6; Marusic 6, Casale 6,5, Romagnoli 6, Hysaj 5,5, (71' Lazzari 6); Milinkovic-Savic 5, Cataldi 6 (63' Marcos Antônio 6), Luis Alberto 5,5 (63' Vecino 5,5); Pedro 5 (71' Immobile 6), Felipe Anderson 5,5, Zaccagni 6,5. A disp.: Maximiano, Adamonis, Patric, Cancellieri, Romero, Gila, Bertini, Basic, Fares. All. Sarri 5,5.

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano 6; Dodô 6, Milenkovic 5,5, Ranieri 6 (85' Igor sv), Biraghi 5,5; Barak 6,5, Amrabat 6,5, Bonaventura (74' Mandragora); González 7 (74' Ikoné 6), Jovic 6 (85' Cabral sv), Kouamé (46' Saponara 6). A disp.: Cerofolini, Sirigu, Terzic, Venuti, Martinez Quarta, Duncan, Amatucci. All. Italiano

Arbitro: Colombo di Como
Assistenti: Valeriani - Rossi M. 
IV: Piccinini 
VAR: Chiffi
AVAR: Abbattista

Marcatori: 8' Casale (L), 49' González (F)
Note - ammoniti Kouamé (F), Zaccagni (L), Amrabat (F), Immobile (L). Recupero: 2', 4'

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio-Fiorentina 1-1, le pagelle: Nico il migliore dei viola, Milenkovic poco fortunato

FirenzeToday è in caricamento