rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Calcio

Lazio-Empoli 3-3, Andreazzoli: "Non soddisfatto del primo tempo, potevamo fare più gol"

Il tecnico degli azzurri ha commentato il pareggio dell'Olimpico: "Quando giochi contro giocatori come Milinkovic purtroppo non hai messi per contrastarli"

Intervenuto a fine gara, Aurelio Andreazzoli ha commentato il pareggio pirotecnico per 3-3 con la Lazio, esprimendo soddisfazione nonostante Milinkovic-Savic abbia rovinato la festa degli azzurri al 93'. Queste le sue dichiarazioni rilasciata Dazn:

"Non so se il valore dell'avversario alza anche il valore di chi affronta, di solito lo abbassa. Io penso che quando uno è inferiore se non trova la possibilità di livellare i valori ne esce soccombente. Livellare i valori significa alzare molto i tuoi per portarli al massimo per individuare le peculiarità della squadra avversaria e abbassare i loro punti di forza. Oggi alla fine del primo tempo non ero soddisfatto, anche per merito della Lazio ci siamo abbandonati a fare quello che succede e non quello che vogliamo succeda. Quando abbiamo fatto il nostro a memoria ricordo 4 palle gol dentro l'area piccola. La Lazio gioca molto bene, ha individualità notevoli. Si è visto nel finale MIlinkovic, quando giochi contro tali giocatori non hai mezzi. Quando la palla è alta e uno arriva più in alto non si può fare niente. Abbiamo avuto una brutta settimana causa Covid, abbiamo cercato di rimediare. Comunque alla fine facendo un consultivo la squadra ha creato tanto, portiamo a casa, oltre a due squalificati per domenica prossima, un punto di valore".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio-Empoli 3-3, Andreazzoli: "Non soddisfatto del primo tempo, potevamo fare più gol"

FirenzeToday è in caricamento