rotate-mobile
Al Castellani / Empoli

Italia-Bosnia, decide l'ex empolese Frattesi

Nella sfida di Empoli gli azzurri si impongono grazie al gol del centrocampista ora all'Inter 

Uno squillo di Davide Frattesi ha regalato la gioia della vittoria all'Italia nella sfida del Castellani con la Bosnia. Allo stadio empolese, la formazione azzurra nell'amichevole contro i bosniaci non ha impressionato anche se gli ex giocatori di Empoli e Fiorentina hanno fatto bene.

Oltre al gol in chiusura di primo tempo dell'interista Frattesi – che ha giocato in B con nell'Empoli nel 2019-2020 mettendo a segno 5 reti tra cui quello decisivo nel derby col Pisa – si sono mossi bene l'altro ex azzurro Andrea Cambiaso e l'ex viola Federico Chiesa, entrambi oggi alla Juventus e tutti e due partiti titolari.

In un Castellani praticamente tutto esaurito, hanno fatto il loro ingresso in campo nella ripresa il garfagnino Giovanni Di Lorenzo – due anni a Empoli tra il 2017 e il 2019 prima di approdare al Napoli dove oggi è capitano – e Federico Di Marco, che in maglia azzurra ha messo a referto 12 presenze nel 2016-2017.

Prova sufficiente per Di Lorenzo mentre abbastanza incolore Di Marco, apparso a tratti in non eccellente condizione. 

L'ex allenatore empolese, oggi commissario tecnico della nazionale, Luciano Spalletti si è dichiarato soddisfatto ai microfoni a fine partita. “Una buona partita – ha osservato l'allenatore di Certaldo autore della doppia promozione con l'Empoli anni fa – anche se a volte ci è mancata la giusta energia. Siamo convinti di avere una buona squadra e vogliamo fare bene”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Italia-Bosnia, decide l'ex empolese Frattesi

FirenzeToday è in caricamento